DTM | Lausitzring – Gara 2: Mercedes raddoppia con Goetz, seconda la Ferrari di Lawson

Max Goetz ha ottenuto la prima vittoria nel DTM in gara 2 al Lausitzring davanti a Liam Lawson e Kelvin van der Linde. Il sudafricano ha avuto un problema elettrico mentre era saldamente al comando.

dtm lausizring gara 2

In partenza Ellis ha mantenuto la pole position alla prima curva ma Lawson ha avuto uno spunto migliore e ha infilato lo svizzero in curva 2. Kelvin van der Linde subito dietro ma tallonato dalle Mercedes di Juncadella e Goetz. dtm lausitzring gara 2

Ellis non è riuscito a tenere il passo e van der Linde ne ha approfittato per mettersi a caccia di Lawson, macinando giri veloci. Juncadella è stato il primo ad effettuare la sosta, cambiando strategia. Il degrado è sembrato maggiore rispetto alla giornata del sabato.

Van der Linde ha fatto la prima mossa, fermandosi prima per tentare un undercut. Lawson ha dovuto subito fermarsi per difendere l’undercut ma la sosta è stata lunga. Van der Linde e Goetz non hanno avuto difficoltà a stargli davanti per la virtuale prima posizione.

 


Leggi anche: DTM | Lausitzring – Gara1: vittoria per la Mercedes di Philip Ellis!


Con le posizioni di testa consolidate, la bagarre si è spostata a centro gruppo per la zona punti con le BMW di van der Linde e Wittmann e le Mercedes di Juncadella e Auer.

Il colpo di scena è arrivato a giro 26 quando van der Linde, leader fino a quel momento, ha avuto un calo di potenza. Sia Goetz che Lawson ne hanno approfittato ma il sudafricano è riuscito a riprendere il ritmo e a mettersi negli scarichi del pilota Ferrari. La lotta tra i due ha favorito il ritorno del gruppo. dtm lausizring gara 2

Pur avendo più velocità, van der Linde non è riuscito a passare Lawson mentre Max Goetz ha ottenuto la prima vittoria nel DTM, la seconda consecutiva per Mercedes.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter