DTM | Nurburgring – Qualifiche Gara 2: pole per Jaimie Green davanti a Renè Rast, male Nico Muller

Il team Rosberg monopolizza la prima fila della seconda gara del Nurburgring, con Jaimie Green in pole davanti a Renè Rast. Ottavo Marco Wittmann, malissimo Nico Muller solo quattordicesimo. DTM Nurburgring Qualifiche Gara 2

DTM Nurburgring Qualifiche Gara 2
Jaimie Green – Foto: twitter Audi Sport

Per il pilota inglese si tratta della seconda pole position stagionale, dopo quella ottenuta nell’ultimo weekend del Lausitzring, sempre in gara 2. Green ha beffato il suo compagno di squadra, Renè Rast, proprio sul filo di lana, per appena un millesimo di secondo! DTM Nurburgring Qualifiche Gara 2

Il leader della classifica può comunque sorridere, perchè ha aggiunto altri due punti alla sua classifica, portando a 49 lunghezze il vantaggio sul suo più diretto inseguitore, Nico Muller. Questo significa che al campione 2017 basterà vincere gara 2 per laurearsi campione con un weekend di anticipo, indipendentemente dal risultato che conseguirà Muller.

Le qualifiche dello svizzero sono state un autentico disastro: sarà infatti costretto a scattare addirittura dalla quattordicesima posizione. A questo punto, le sue speranze di titolo sono davvero ridotte al lumicino.

Sono ben sei le Audi RS 5 Turbo davanti a tutti: in seconda fila troviamo infatti Mike Rockenfeller (Team Phoenix), che è però sotto investigazione, e Robin Frijns (Team Abt Sportsline). In terza, il sempre ottimo Jonathan Aberdein (Team WRT) e Loic Duval (Team Phoenix).

Per trovare la prima BMW dobbiamo scendere fino alla quarta fila, dalla quale partiranno Timo Glock e Marco Wittmann. Il due volte campione è così matematicamente fuori dalla lotta per il titolo, avendo 82 lunghezze di ritardo Rast con 81 punti ancora da assegnare.

Chiudono il gruppo, come spesso sta accadendo in questa stagione, le Aston Martin. Ma a sorpresa la migliore delle Vantage è quella di Ferdinand von Habsburg, spesso il più lento degli alfieri del costruttore inglese, ma che questa volta è riuscito ad avere la meglio sui suoi compagni di squadra.

E’ andata peggio a Paul di Resta, che a causa di problemi tecnici alla sua vettura non ha potuto completare neppure un giro veloce e non riuscirà neanche a prendere parte alla gara.

La gara che potrebbe regalare a Renè Rast il suo secondo titolo DTM partità alle ore 13:30.

 

F1 | Albon e la vita in Red Bull: “Col futuro migliorerò sempre di più”