DTM | Nurburgring Sprint – Qualifica 1: Rast beffa Frijns dopo la bandiera rossa

Nella qualifica 1 del DTM Nurburgring Sprint Renè Rast partirà dalla pole position davanti al duo Abt Robin Frijns e Nico Muller.

Primo stint

Team Rosberg subito in pista con Green davanti a Rast con la speranza di ottenere un 1-2 in qualifica per raccogliere quanti più punti possibili a discapito di un Team Abt che sta dimostrando una elevata competitività. dtm nurburgring qualifica 1
La mossa di Green ha pagato nei primi giri veloci ma ben presto le BMW si sono trovate davanti con Jonathan Aberdein, Sheldon van der Linde e Philipp Eng. La risposta del team Abt si è avuta con Robin Frijns che al termine del primo stint si è trovato in pole provvisoria davanti a Rast, Eng e Muller. Ottima sesta posizione di Fabio Scherer, il migliore dei piloti WRT.


Leggi anche: DTM | Classifica piloti [Round 5/9] – Muller comanda, Frijns tiene aperta la lotta, Rast rimane a galla


Secondo stint

Frijns ha dovuto difendere un vantaggio di soli 74 millesimi su Rast ma con la consapevolezza di avere una vettura che finora non ha avuto nessuna difficoltà su tutti i circuiti.

La sessione non ha visto miglioramenti anche a causa di un’uscita di pista di Fabio Scherer che ha provocato una bandiera rossa a poco più di un minuto dal termine. I commissari di gara hanno poi concesso ai piloti ulteriori tre minuti per migliorare la prestazione sul giro. dtm nurburgring qualifica 1

Rast è stato il primo a battere la prestazione di Frijns dopo un primo e secondo settore non all’altezza. Sia Frijns che Muller non sono riusciti a migliorare la prestazione e partiranno secondo e terzo. A chiudere la seconda fila la BMW di Eng.

Distacchi molto ridotti con tutta la griglia di partenza racchiusa in 9 decimi. Sorpresa WRT con due piloti in top ten, Habsburg settimo e Scherer nono. 14° Kubica davanti alla BMW ufficiale di Auer.

dtm nurburgring qualifica 1

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Segui il nostro canale Telegram dedicato al DTM e alla W-Series.

WEC | 24 Ore di Le Mans – Gli orari e dove poter seguire la gara