DTM | Porsche debutta a tempo pieno con SSR Performance nel 2022

SSR Performance schiererà due Porsche 911 GT3R nella sempre più affollata griglia 2022 del DTM: per Stoccarda questa è la prima partecipazione a tempo pieno

dtm 2022 porsche

Continuano le conferme di nuovi ingressi nel DTM 2022: dopo l’iscrizione di ben 4 Lamborghini schierate dal Grasser Racing Team, con la presenza probabile di piloti di spicco della Squadra Corse, è stata confermata la prima partecipazione full-time di Porsche con SSR Performance, squadra portabandiera di Stoccarda nel GT Masters fino a questa stagione.

SSR aveva già partecipato al weekend del Nurburgring, ma malgrado una seconda fila ottenuta con Ammermuller erano rimaste delle forti critiche al BoP delle 911 GT3R. Questo però appare superato, portando alla decisione di schierare in pista per tutta la stagione la #92 e la #94, con i piloti che saranno annunciati in seguito.

La stagione 2022 sembra avviarsi dunque a una quantità discreta di partecipanti, molto probabilmente oltre le 20 unità, con la presenza di Audi, Mercedes, BMW, Porsche, Lamborghini e il probabile ritorno di Ferrari e AF Corse con la sponsorizzazione Red Bull.

Stefan Schlund, direttore SSR: porsche dtm 2022

“Per la nostra giovane azienda, partecipare nel DTM è molto significativo. Di conseguenza, era particolarmente importante per noi ottenere una line-up competitiva con due auto sulla griglia. Penso che le prossime settimane e mesi saranno molto emozionanti. C’è ancora molto lavoro che ci aspetta prima dell’inizio della stagione a Portimão, ma ci piacciono le sfide”.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.