DTM | Red Bull: 2 Ferrari 488 GT3 per Albon e Lawson?

Secondo i rumour, Alex Albon e Lawson correranno con Red Bull in DTM, ma con un paio di Ferrari 488 GT3!

dtm ferrari albon red bull

Mancano ancora diversi mesi all’inizio della stagione 2021 DTM, che adotterà il regolamento GT3, ma sono già diverse le squadre iscritte, ultima tra queste una squadra iscritta e sponsorizzata dalla Red Bull e che vedrà al volante Alex Albon, rimasto appiedato, ma ora pilota del simulatore della squadra austriaca, e Liam Lawson, giovane promessa della F3 e membro della RBDA.

La stampa tedesca di Motorsport-Total ha recentemente indicato con quasi certezza che i due giovani guideranno due Ferrari 488 GT3, schierate da un team ancora non noto. dtm red bull Ferrari albon

La cosa è decisamente insolita, essendo la Red Bull legata ad Honda, che ha già una GT3 nella NSX Evo prodotta da JAS. Tuttavia pare che Honda non sia interessata a supportare un programma ufficiale nel DTM, in un mercato e con una vettura che non interessa al marketing della casa giapponese.

Berger dietro l’ingresso di Red Bull

Sempre secondo la stampa tedesca Gerhard Berger, direttore dell’ITR, è direttamente coinvolto nella partecipazione di Red Bull.

Il pilota austriaco ex-Ferrari è infatti il primo sportivo ad essere stato sponsorizzato dall’energy drink oltre 30 anni, è stato anche un consulente di Red Bull e Toro Rosso, e mantiene ottimi relazioni con Mateschitz.

L’annuncio delle iscrizioni di Albon e Lawson è stato infatti dato direttamente dal DTM, e non da Red Bull o dalla squadra DTM vera e propria.

Le domande rimaste in sospeso: la squadra e il terzo pilota dtm red bull Ferrari albon

Due domande sul programma sono rimaste ora in sospeso.

La prima riguarda la squadra che gestirà effettivamente il programma. AF Corse è sicuramente la squadra più indicata, gestendo direttamente il programma GTE, e i programmi GT3 Pro nel GT World Challenge. Batti Pregliasco, direttore sportivo, ha però dichiarato che sono già molto occupati con i loro numerosissimi programmi, anche se non ha negato la possibilità di accogliere il duo Red Bull.

D’altra parte Antonello Coletta, direttore Ferrari Competizioni GT, aveva negato a novembre l’interesse per un ingresso diretto della casa, ma aveva sostanzialmente concesso il supporto factory a eventuali clienti della 488 GT3.

Secondo Autosport Motopark, Carlin e DAMS, squadre coinvolte nelle formule minori con la RBDA non sono coinvolte.

Oltre ad AF Corse però esistono almeno altri due team in grado di fornire il supporto tecnico necessario, ovvero Rinaldi Racing, storico cliente Ferrari in Germania, e possibilmente Octane126, team svizzero che corre nella NLS e ha aiutato nello sviluppo della 488 GT3 EVO 2020.

Sempre secondo la stampa tedesca Nick Cassidy sarebbe il pilota destinato a sostituire Albon nei 3 weekend in cui dovrà svolgere il suo ruolo di terzo pilota F1

Cassidy è già ingaggiato con Virgin Racing in Formula E, e potrebbe quindi essere sostituito da altri piloti nel caso di ulteriori conflitti.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.