DTM | Red Bull Ring – Gara 1: vince la Ferrari di Lawson, Ellis beffa Albon per il podio

In gara 1 del DTM al Red Bull Ring Lawson è tornato alla vittoria davanti a Max Goetz e Philipp Ellis. Quarto Albon davanti a van der Linde.

dtm red bull ring

Lawson ha mantenuto la pole position seguito da Max Goetz ma la lotta per il terzo posto è stata subito serrata. Kelvin van der Linde ha rimontato fino alla sesta posizione ma si è trovato in bagarre con Albon e Wittmann. Lo stesso Wittmann, insieme a Ellis e Buhk, è stato il primo a fermarsi per la sosta al giro 6. dtm red bull ring

Goetz ha tentato l’undercut su Lawson, fermandosi al giro 7 e grazie alle altre soste, van der Linde e Albon si son ritrovati 2° e 3°. Il team Ferrari ha subito richiamato Lawson ai box in difesa dall’attacco di Goetz.

Con la sosta dei piloti di testa, si è ingaggiata una lotta a tre per la nona posizione tra Kelvin van der Linde, Wittmann e Albon.

Il pilota Audi in gara con un passo migliore è riuscito ad andare a prendere Maini per la quata posizione virtuale. Stessa cosa fatta da Albon. Il pilota tailandese ha recuperato il tempo perso con Maini e si è portato negli scarichi di van der Linde.


Leggi anche: DTM | Comunicato il calendario provvisorio 2022 senza l’Italia


 

Una lotta a tre per il podio con Ellis, Albon e van der Linde. Albon ha passato il pilota sudafricano e si è lanciato su Ellis.

Intanto davanti Goetz non ha mollato Lawson e a due giri dal termine, tutto ancora da decidere per la vittoria. Lawson è riuscito a gestire Goetz e vincere. La lotta per il podio va a Ellis davanti a Albon e van der Linde.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter