DTM | Red Bull Ring – Qualifica 1: riscatto Ferrari con Liam Lawson

Nella qualifica 1 del DTM al Red Bull Ring Liam Lawson ha ottenuto la pole position davanti alle Mercedes di Goetz e Maini. Solo ottavo Kelvin van der Linde.

Mercedes subito in pista con Ellis per cercare di partire subito forte, con una classifica che vede Goetz in piena lotta. La BMW però si è comportata molto bene con Glock prima e Wittmann poi, per un 1-2 provvisorio nei primi giri lanciati. dtm red bull ring

Ferrari-Mercedes–BMW, questi i valori mostrati nella prima parte della qualifica 1 con Liam Lawson il più veloce davanti a Max Goetz e Alex Albon. A chiudere la seconda fila provvisoria la BMW del veterano Marco Wittmann.

L’Audi non è apparsa brillante nel traffico e infatti il miglior giro è stato, con pista libera, quello di Kelvin van der Linde che ha soffiato la terza posizione ad Albon.

 


Leggi anche: DTM | Comunicato il calendario provvisorio 2022 senza l’Italia


 

La seconda parte della sessione è inziata nel segno di Ellis, subito terzo dietro a Lawson e Goetz. La pista però è andata a peggiorare e nessuno è riuscito ad attaccare il tempo della pole.

Dalla terza posizione in giù, la classifica ha visto vari stravolgimenti. A spuntarla la Mercedes di Maini che partirà dalla terza piazza con accanto la BMW di Sheldon van der Linde.

Alex Albon ha limitato i danni e partirà dalla sesta posizione con dietro Marco Wittmann e Kelvin van der Linde, costretto ad una gara di attacco.

Delusione invece per le Lamborghini con Esteban Muth solo 15°.

dtm red bull ring

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter