DTM | Superati i 300 km/h per la prima volta nella storia del campionato

Per la prima volta nella storia della categoria, le auto del DTM hanno sfrecciato ad una velocità appena superiore ai 300 km/h – 302 km/h registrati dalla vettura di Aberdein.

DTM 300 km/h
Foto: Speedweek

Nel weekend scorso è cominciata anche la stagione 2020 del DTM. La prima gara è stata vinta da Nico Muller, mentre il campione in carica René Rast ha trionfato in Gara 2. DTM 300 km/h

Proprio nella seconda gara del fine settimana belga tre auto hanno oltrepassato i 300 km/h sul rettilineo del Kemmel.

E’ la prima volta che accade nella storia di questo campionato. I piloti ad aver raggiunto questo traguardo sono i due BMW Jonathan Aberdein e Philipp Eng e Fabio Scherer dell’Audi WRT.

Aberdein dice di non aver capito precisamente la velocità raggiunta: “In quel momento non l’avevo riconosciuto, il mio ingegnere mi ha informato dopo la gara. Penso che fosse 302 km/h, non sono ancora del tutto sicuro, ma penso che sia abbastanza bello. Era alla fine del rettilineo del Kemmel. DRS, push-to-pass e penso anche due macchine davanti, quindi una scia massiccia che ha aiutato molto” .

Eng invece ha toccato i 300 km/h per ben tre volte: “Ho visto 297, 298, 299 e subito dopo 300 ho frenato – non ho superato il limite quindi è andato tutto bene. È stato un bel momento e solo un’altra prova di quanto siano straordinarie le auto DTM quest’anno. È stato bello vedere i 300 km / h. In realtà stavo guardando in quel giro perché avevo un rimorchio enorme e speravo davvero di colpire i 300 km / h. L’ultima volta che andai a oltre 300 km/h in una macchina da corsa è stato quando ho fatto il mio test di F1 con la BMW nel corso della giornata [2008]”. 

Con l’introduzione dei nuovi motori turbo V4 la velocità delle auto DTM è aumentata di circa 30 km/h. La velocità raggiunta con la vecchia generazione di auto dai motori V8 era infatti di 270 km/h in alcune piste.

Ci si aspettava che le auto abbattessero già il muro dei 300 km/h già dal round d’apertura dell’anno scorso ad Hockenheim. Tuttavia non si andò oltre i 294 km/h.

Nella SUPER GT x DTM dream race al Fuji c’era l’opportunità di andare oltre i 300 km/h sul rettilineo del traguardo lungo 1,5 km.

Vietando però l’utilizzo delle tecnologie DRS e push-to-pass non fu possibile raggiungere tale velocità.

Seguici nel canale dedicato per non perdere alcuna news su DTM e W Series!

DTM | Spa – Gara 2: arrivo in parata in casa Audi. Rast ha la meglio su Muller e Frjins

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.