DTM | Test Nurburgring – Ferdinand Habsburg il più veloce della seconda giornata

Credit WRT

La seconda giornata di test per il DTM al Nurburgring si chiude nel segno di Audi. Ferdinand Habsburg è stato il più veloce in entrambe le sessioni, marcato stretto dalla BMW di Philipp Eng.

Credit WRT

Sessione mattutina

Seconda giornata di test per Audi e BMW in vista della stagione 2020. Nella mattinata 10 vetture in pista, con i primi giri chilometrati per Lucas Auer, Loic Duval, Nico Muller e Jamie Green. test dtm nurburgring

Il più veloce è stato Ferdinand Habsburg con l’Audi RS5 del team WRT che ha fermato il cronometro a 1:19.319, leggermente più alto della prima giornata. I tempi hanno cominciato ad avvicinarsi, con i dieci piloti racchiusi in poco più di 7 decimi, dimostrando, seppur qualitativamente, che la lotta sarà molto serrata nel corso della stagione.

La BMW si dimostra in ottima forma con Philipp Eng che ha confermato il secondo posto a soli 10 millesimi dalla Audi di Habsburg. In casa WRT continua il processo di ambientazione di Fabio Scherer mentre Ed Jones non è riuscito ad arrivare in Germania a causa delle restrizioni del Coronavirus.

Dopo una prima giornata di studio, Robert Kubica con la BMW privata del team ART ha chiuso in ottava posizione a solo due decimi da Marco Wittmann, pilota di punta in casa BMW.


Sessione pomeridiana

La seconda sessione ha visto i tempi alzarsi rispetto al mattino a causa di pista umida. I piloti hanno lavorato sul passo gara con carico di benzina. Audi ha mantenuto la stessa lineup del mattino, sostituendo Muller con Frijns e facendo girare solo Rockenfeller con la vettura del team Phoenix.

I primi tre hanno cercato il giro veloce, confermandosi nelle stesse posizioni del mattino. Eng ha tenuto il passo di Habsburg chiudendo a meno di un decimo dal connazionale. Dal quarto posto in poi, lavoro differenziato per i piloti che hanno cercato di migliorare la prestazione sul passo gara.

La prima giornata di Lucas Auer in BMW si conclude con il quinto posto davanti a Marco Wittmann.

Seguici anche su Instagram: @F1inGenerale

F1 | Ricciardo boccia la griglia invertita: “Porterebbe caos”

Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.