DTM | Zolder – Qualifiche 2: Prima pole in carriera per van der Linde

Sheldon van der Linde con la BMW M4 Turbo ottiene la prima pole position della sua carriera nel DTM. Renè Rast beffato per pochissimi millesimi.  DTM Zolder Qualifiche 2

DTM Zolder Qualifiche 2
Foto: twitter BMW Motorsport

Il giovane sudafricano, che ha compiuto solo venti anni pochi giorni fa, si regala la prima pole position nel campionato turismo tedesco alla sua quarta qualifica della carriera. DTM Zolder Qualifiche 2

La BMW conferma così una certa superiorità sul giro secco. Per la casa di Monaco di Baviera, in questo 2019, è infatti la quarta pole position in altrettante sessioni di qualifica, se sommiamo le due di Hockenheim e quelle di Zolder.

Il pilota più giovane della griglia ha mostrato subito una certa sintonia con il bel tracciato belga. Già nelle qualifiche di ieri, aveva ottenuto il quarto tempo ed ha così preso il via dalla seconda fila nella prima gara. Soltanto un’errata strategia gli ha poi rovinato la corsa.

Succede tutto nei primi minuti in queste seconde qualifiche. Renè Rast si mette subito davanti in 1:21.690, venendo immediatamente battuto di un decimo da Van der Linde in 1:21.590. Nessuno sarà in grado di abbassare il suo crono.

Rast compie subito un secondo giro veloce nel quale si migliora, ma si ferma a soli sei millesimi dal tempo del giovane sudafricano. Terza posizione momentanea per la seconda BMW di Philipp Eng, staccato di poco più di un decimo, davanti alla seconda Audi di Robin Frijns. In terza fila Timo Glock e Mike Rockenfeller. BMW ed Audi dunque si alternano nelle prime tre file. Solo l’ottavo tempo per il leader del campionato Marco Wittmann.

Il secondo tentativo è condizionato dallo stop di Paul Di Resta, che parcheggia la sua Aston Martin a bordo pista e causa la bandiera rossa a tre minuti e mezzo dalla conclusione. Rast e Rockenfeller hanno completato il loro secondo tentativo senza migliorarsi prima dello stop e non tornano in pista alla bandiera verde.

Quando la luce in fondo alla pit lane torna verde, nessuno si migliora tra i piloti di vertice e le posizioni restano invariate. L’unico a fare un piccolo balzo in avanti è proprio Wittmann, che scala però di una sola posizione e partirà così dalla settima casella della griglia.

Appuntamento alle 13:30 per la seconda gara del weekend del DTM sul circuito di Zolder.

DTM Zolder Qualifiche 2
Foto: Youtube DTM
DTM Zolder Qualifiche 2
Foto: Youtube DTM

DTM | Gara 1 Zolder -Doppietta BMW con Eng davanti a Eriksson