È arrivato MotoGP 21, il nuovo videogioco del Motomondiale prodotto da Milestone

motogp 21 videogioco videogame 2021 moto2 moto3 motoE ps5 xbox pc milestone ufficiale motomondiale
credits: motogpvideogame.com

Dopo mesi di attesa, è arrivato il nuovo MotoGP 21, videogioco ufficiale del Motomondiale, prodotto ormai da anni da Milestone. Ecco tutte le novità.

Milestone e Dorna Sports hanno annunciato l’uscita di MotoGP 21, il nuovo videogioco di simulazione di corse a due ruote. Il gioco è ora disponibile su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X | S, Nintendo Switch, PC, Steam ed Epic Games Store. Con la stagione ufficiale 2021, e la potenza delle console di nuova generazione, MotoGP 21 offrirà un’esperienza più reale che mai. Sono diverse le nuove funzionalità, tra cui il long lap penalty, il recupero della moto dopo una caduta, la temperatura dei freni e novità importanti alla carriera manageriale.


Leggi anche: MotoGP | GP Spagna – Anteprima e orari TV Sky, DAZN e TV8


Tutte le novità di MotoGP 21

Da quest’anno se vuoi recuperare la moto dopo la caduta, dovrai farlo il prima possibile, correndo verso la moto, come succede nel mondo reale. Non basterà più attendere che il videogioco ti rimetta in pista da solo. Ci sarà la possibilità di monitorare le temperature dei freni per avere la moto sempre sotto controllo. Infine grazie al Long Lap Penalty chi commette qualche infrazione, dovrà scontare poi la penalità già in pista.

La carriera manageriale è migliorata con strumenti strategici approfonditi, percorso Junior Team e un prezioso editor. Per la prima volta, MotoGP 21 avrà a disposizione una selezione di Creators Sticker per rendere la livrea unica e personalizzata.

Infine, chi ha la fortuna di utilizzare una PlayStation 5 o Xbox Series X apprezzerà la risoluzione dinamica fino a 4K, e a 60 FPS. I tempi di caricamento sono stati velocizzati e il multiplayer ora arriva fino a 22 piloti. Con PlayStation 5, inoltre, si potrà apprezzare un Haptic Feedback e i grilletti adattivi, grazie al PS5 DualSense.

Segui il nostro canale Telegram dedicato alle due ruote.

Simone Frigerio

Vivo per scrivere, mi nutro di MotoGP e Formula 1