ECOINCENTIVI 2021 ! NON solo elettriche! Anche DIESEL ! Come averli ?

Ha senso parlare di futuro elettrico quando la Tesla Model 3 è la seconda più venduta tra le auto elettriche del mese di Giugno? Probabilmente NO, ma con gli ecoincentivi 2021 vediamo quanto costa acquistare una EV.

ecoincentivi 2021

L’ acquisto di un’auto elettrica spaventa sempre i consumatori. Se l’autonomia preoccupa a spaventare i futuri clienti green è molto spesso il prezzo d’acquisto. A parità di vettura e dotazione una stessa auto in versione elettrica ha un costo base nettamente superiore. Il motivo è sicuramente dettato dalla nuova tecnologia sulla quale i costruttori hanno investito e dalla quale dovranno prima o poi rientrare. Con il Decreto “Sostegni Bis”, lo Stato Italiano ha finanziato ulteriori 350 milioni di euro di ecoincentivi 2021 auto suddivisi in:

Vetture 100% elettriche

Classe di emissioni è compresa tra 0 e 20 g/km:

  • SENZA ROTTAMAZIONE: 6.000 euro Ecobonus Stato + 2.000 euro extrabonus Stato + 2.000 euro (+Iva) dal venditore; TOTALE 10MILA EURO;
  • CON ROTTAMAZIONE: 4.000 euro Ecobonus Stato + 1.000 euro extrabonus Stato + 1.000 euro (+Iva) dal venditore;

In questa fascia di emissioni rientrano solo le vetture 100% elettriche e con prezzo massimo di ovvero 61.000 euro IVA inclusa. Vi riportiamo alcune tra le vetture presenti oggi in gamma: Dacia Spring (da 19.900 euro), Fiat 500e (da 26.150 euro), Tesla Model 3 (da 49.970 euro), Ford Mustang Mach-E (da 49.900 euro) ma anche vetture premium come Mercedes EQA (da 51.150 euro).

ecoincentivi 2021

Vetture ibride

Se il veicolo che intendete acquistare rientra nella classe di inquinamento compreso tra i 21 e 60 g/km allora gli ECOINCENTIVI 2021 sono così suddivisi:

  • 6.500 euro con rottamazione, dei quali 2.500 euro per l’ Ecobonus, 2.000 euro come incentivo statale e 2.000 euro più Iva come sconto concessionaria;
  • 3.500 euro senza rottamazione, dei quali 1.500 euro per l’ Ecobonus, 1.000 euro come incentivo statale e 1.000 euro più Iva come sconto concessionaria.

Se le emissioni sono comprese tra 61 e 135 g/km allora il bonus si potrà usare solo con la rottamazione e assegnerà:

  • 3.500 euro, dei quali 1.500 euro per l’ Ecobonus, 1.000 euro come incentivo statale e 1.000 euro più Iva come sconto concessionaria.

In questa fascia di emissioni rientrano tutte le vetture full hybrid. Ma non solo. Sono infatti molte le vetture diesel e benzina che godono degli ecoincentivi. Tra queste troviamo Audi, BMW, Mercedes ma anche le più utilitarie Ford Fiesta e tutta la gamma Fiat. Una ricca selezione di autovetture che copre tutto il mercato.

Vetture usate

Anche chi intende acquistare auto usate può usufruire degli ecoincentivi 2021 seppur più restrittivi e meno vantaggiosi. Inanzitutto gli ecoincentivi 2021 per le auto usate valgono solo con la rottamazione, ma di un veicolo immatricolato con data limite il 2011. La vettura usata che andrete ad acquistare dovrà rientrare nei 160 g/km di emissioni. A questo punto gli sconti saranno così suddivisi:

  • 2.000 euro per l’acquisto di veicoli con un’emissione di CO2 tra 0 a 60 g/km; (vetture 100% elettriche)
  • 1.000 euro per l’acquisto di veicoli con un’emissione di CO2 tra 61 a 90 g/km; (full hybrid o plug-in)
  • 750 euro per l’acquisto di veicoli con un’emissione di CO2 tra 91 a 160 g/km. (mild hybrid o benzina/GPL)

ecoincentivi 2021

Come averli?

Per richiedere gli ecoincentivi 2021 non è necessario rientrare in una certa fascia di reddito ISEE. Per averli è sufficiente registrarsi sul sito del MISE nella sezione relativa all’ Ecobonus. Una volta effettuata la registrazione sarà concessionario a dover prenotare gli incentivi relativi alla vostra autovettura. Entro 6 mesi il car dealer dovrà confermare l’erogazione dei bonus, fornendo i dettagli dei veicoli per cui si applicano, compreso il numero di targa. In pratica gli ecoincentivi 2021 prevedono che il concessionario anticipi i costi, ma che a rimborsarlo sia la casa produttrice, a cui spetterà il compito di richiedere allo Stato Italiano la somma con un credito d’imposta.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Ferrari Purosangue depositato il BREVETTO del nuovo climatizzatore!