EICMA 2019: programma, orari e biglietti per la 77^ edizione

EICMA, ormai giunta alla settantasettesima edizione, è alle porte. Vediamo nel dettaglio i dati utili sul programma, gli orari e i biglietti per l’esposizione di cicli e motocicli più grande d’Europa.

eicma 2019 programma
foto: eicma.it

Date e orari EICMA 2019 programma

Quest’anno l’esposizione avrà il via giovedì 7 novembre e si protrarrà fino a domenica 10, per un totale di tre giorni tutti dedicati al mondo delle due ruote. Giovedì, sabato e domenica i cancelli apriranno alle 9.30 per chiudere alle 18.30, mentre venerdì la chiusura sarà posticipata alle 22.00.

Biglietti

L’ingresso intero costa 19 euro online e 23 alle casse in EICMA. Le riduzioni si applicano alle casse sui bambini fino a 8 anni, per i quali il biglietto è gratis, sui bambini dai 9 ai 13 anni con il costo di 12 euro e sui ragazzi dai 14 ai 17 anni al prezzo di 16 euro. Altre agevolazioni sono previste per i visitatori disabili, che previa esibizione del tesserino d’invalidità avranno accesso gratuito, per gli over 65 e il venerdì per le donne (sempre solo alle casse). Il venerdì, inoltre, chiunque acquisti un ingresso dopo le 18 pagherà il ridotto serale di 12 euro.

Programma

Oltre agli ormai classici espositori di accessori per le moto e di moto stesse, insieme anche agli speciali angoli dedicati alle maggiori competizioni motociclistiche del mondo, sarà presente MotoLive, l’area esterna: qui si svolgeranno vere e proprie gare di diversi campionati. Spesso, quello all’EICMA è l’ultimo round per molte di queste competizioni che, quindi, si decidono nelle ultime battute proprio in occasione della mostra stessa. In questa zona non mancheranno le esibizioni acrobatiche e l’amatissimo Freestyle Motocross, accompagnati da musica ed attività di intrattenimento a bordo pista. EICMA 2019 programma

Una new entry nei padiglioni, invece, sarà l’area dedicata ai bambini,;chiamata appunto Eicma for Kids e volta a far approcciare i più piccoli al mondo delle due ruote nel modo più sicuro e divertente possibile.

ESCLUSIVA | Auto contro moto: perché le quattro ruote scarseggiano di talenti italiani? Lo abbiamo chiesto a un pilota

mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.