ELMS | 4 Ore di Portimao – United Autosports e Ferrari in pole position

Nell’ultima qualifica della ELMS a Portimao United Autosports ha ottenuto la pole position nelle due classi di prototipi. Nelle GTE è tripudio Ferrari.

elms qualifiche portimao

LMP2: a United Autosports l’ultima pole della stagione

Lotta a tre fin dall’inizio con Panis Racing, G-Drive Racing e United Autosports. Il team campione in carica non ha mollato un colpo e alla fine è riuscito ad ottenere l’ultima pole stagionale in un campionato in cui non ha avuto rivali. Panis Racing partirà al suo fianco ed è un ottimo risultato considerando che è in lotta per il terzo posto in classifica. Solo 6° la #26 di Nick De Vries mentre la #37 di Laurent è 7°. elms qualifiche portimao

LMP3: United Autosports non delude le attese

Sessione di qualifiche caratterizzata dai primi giri veloci di RLR Msport e BHK Motorsport con United Autosports ad inseguire. La risposta non si è fatta attendere e a poco più di 2 minuti dal termine il team inglese ha piazzato il giro veloce in 1:36.277, battendo di oltre in decimo il giro di DKR Engineering.

In ottica titolo United Autosports parte favorita, avendo dieci punti di vantaggio #13 di Inter Europol Competition, 10° in qualifica. Non va meglio a Eurointernational, 9°. Terza fila invece per la seconda inseguitrice, la #8 di RealTeam Racing.

 

LMGTE: lotta interna tra Ferrari; la spunta Iron Lynx

Ferrari subito forte all’inizio della sessione con AF Corse, Iron Lynx e Spirit of Race a darsi battaglia a suon di giri veloci. Alla fine a spuntarla è stata la Ferrari #60 di Iron Lynx con al volante Piccini davanti al debuttante Rovera. Il team è riuscito a piazzare la #83 dell’equipaggio al femminile Gatting-Gostner-Frey al terzo posto grazie alla cancellazione del miglior giro della Porsche di Lietz. La Porsche #77 di Alessio Picariello chiude la seconda fila. elms qualifiche portimao

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

WEC | Primo test al Paul Ricard per la Hypercar Toyota