ELMS | Arjun Maini approda in Endurance dopo la F2

La prima e unica stagione in Formula 2 di Arjun Maini, più che per le prestazioni, si era fatta ricordare per i brutti episodi con l’allora compagno di squadra Santino Ferrucci. Messo da parte uno spiacevole 2018, Maini si dedicherà a tempo pieno alle competizioni Endurance. Il pilota indiano ha infatti firmato con la RLR MSport per l’intera campagna ELMS in LMP3 e per la 24 Ore di Le Mans in LMP2. ELMS Arjun Maini

Autosport.com

Un sodalizio importante

Non si può certo dire che Maini abbia accettato la prima offerta che ha trovato sul suo tavolo. la RLR MSport è infatti un team di spicco nel panorama della European Le Mans Series, e la vittoria come costruttore in LMP3 nella passata stagione ne ha assicurato la partecipazione alla gara regina di Le Mans. D’altronde, Maini è un pilota esperto, seppur sottovalutato. Classe 1997 e pilota di sviluppo in F1 per Haas dal 2017, il giovane indiano si era distinto nella F4 britannica nel 2014, arrivando secondo dietro al suo più noto compagno di squadra George Russell. Una serie di sventure nella sua prima campagna in F2 con il team Trident lo ha purtroppo portato a concludere la stagione al sedicesimo posto generale e decisamente con l’amaro in bocca. Tuttavia, approdare a Le Mans ad appena 21 anni è sicuramente un traguardo importante per il pilota.

DailySportsCar

“Le aspettative sono alte” ELMS Arjun Maini

Maini è perfettamente consapevole della grande responsabilità che deriva dal correre per un team di prestigio, anche a causa della sua giovane età. Queste le sue parole a Motorsport.com:

“Il momento più alto di questa stagione sarà sicuramente correre a Le Mans, e spero di portare onore al mio Paese in uno delle competizioni più prestigiose del motorsport. Per avere successo è fondamentale avere alle spalle un team solido. Credo che RLR MSport garantirà l’ambiente ideale per farmi ottenere grandi risultati, soprattutto dato che mi cimento in una categoria di cui non ho alcuna esperienza. Considerando che sono gli attuali campioni LMP3 in ELMS, le aspettative per il 2019 sono alte e non vedo l’ora di affrontare le sfide che mi si presenteranno.”

F1 | Il team Haas si veste già di 2019

Condividi

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

MOTOGP | GP GRAN BRETAGNA Sintesi qualifiche – Marquez fa quattro di fila davanti a Rossi e Miller.

Strepitoso giro del pilota della Honda che conquista la Pole nelle qualifiche del GP di Gran Bretagna. Ottimo secondo Valentino…

3 ore fa

DTM | Lausitzring-Rast si ritira, Muller vince gara 1 e riapre il campionato

Nico Muller si impone in gara 1 del DTM al Lausitzring davanti a Robin Frijns e Mike Rockenfeller. Fuori Renè…

5 ore fa

Intercontinental GT Challenge | 10 Ore di Suzuka – Sintesi qualifiche e pole shootout

Il circuito di Suzuka sotto i riflettori per la gara endurance della durata di 10 ore. Sono tanti i volti…

8 ore fa

DTM | Lausitzring-Renè Rast in pole position per gara 1

La prima qualifica del weekend DTM sul circuito del Lausitzring è di Renè Rast davanti a Jamie Green e Nico…

8 ore fa

IndyCar | Bommarito 500-Newgarden in pole position, Rossi in difficoltà

L’ultima qualifica IndyCar sugli ovali va a Josef Newgarden davanti a Sebastien Bourdais e Will Power. In difficoltà Alexander Rossi.…

10 ore fa

Formula E | Stretta sugli “autoscontri”: la FIA rivede i circuiti cittadini

L'E-Prix di Berna è davvero servito da lezione. Gli spiacevoli incidenti di gara che hanno caratterizzato la quinta stagione del…

1 giorno fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.