ELMS | Le Castellet 240 – Entry list per il secondo round al Paul Ricard

Il campionato ELMS torna di nuovo sul circuito del Paul Ricard per la terza gara della stagione. 35 vetture nella entry list, 15 LMP2, 12 LMP3, 8 LMGTE.

elms entry list

Dopo il round di apertura sul Paul Ricard, l’ELMS torna sul circuito francese che, a causa della situazione legata al Covid-19, ha sostituito la gara sul circuito di Barcelona. elms entry list

LMP2: rientra Vergne con la G-Drive Racing

Nella categoria regina dell’ELMS la United Autosports è il team da battere grazie alle due vittorie nella gara d’esordio e a Spa. La vettura #22 di Hanson e Albuquerque è prima in classifica con 42 punti, seguita dalla #32 a soli sette punti.

Il primo team ad inseguire è Graff con la #39 di Laurent-Cognaud-Allen. Nelle prima due gare il team vice-campione, G-Drive Racing ha avuto molte difficoltà e, a tre round dalla fine, è dietro in classifica. Questo weekend al volante della #26 torna Jean-Eric Vergne che ha saltato i primi due round perchè impegnato nel finale di stagione di Formula E a Berlino.

Nel team Richard Mille Racing ritorna Sophie Floersch mentre gli altri piloti non sono ancora stati resi noti.

elms entry list

 

LMP3: United Autosports punta a blindare la prima posizione

Nella LMP3 la vettura #3 di United Autosports vede la partecipazione di soli due piloti rispetto a Spa: Duncan Tappy e Andrew Bentley. Nel team Eurointernational l’unico pilota confermato è Niko Kari. elms entry list

 

LMGTE: sfida Ferrari-Porsche

Nella categoria GT la novità più importante è che ci saranno solo due costruttori al via: Porsche e Ferrari. Dopo che nella 4 Ore di Spa si erano viste 12 vetture GT con tre costruttori, a Le Castellet non ci saranno le Aston Martin. Occhi puntati sulla sfida Proton-Kessel Racing per la leadership in classifica.

elms entry list

 

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

ELMS | Ritorno al Paul Ricard: anteprima e orari della Le Castellet 240