ELMS | Le Castellet 240, fra pioggia e colpi di scena: la sintesi della gara

Una sorprendente vittoria alla Le Castellet 240 ha dato a Filipe Albuquerque e Phil Hanson un allungo in campionato a metà della stagione ELMS 2020. Anche in classe LMP3 sono i polemen di RealTeam Racing ad ottenere la vittoria, mentre Ferrari conquista un doppio podio in LMGTE.

ELMS Le castellet 240

Battaglie all’ultimo metro elms le castellet 240

La gara è stata condizionata dalla pioggia battente, con numerosi cambiamenti in testa alla classifica. Un’intensa battaglia finale con la G-Drive Racing Aurus di Jean-Eric Vergne ha visto Albuquerque spuntarla alla bandiera a scacchi, per dare alla United Autosports la terza vittoria della stagione 2020 e la seconda per la vettura #22.

Il duello in testa, al netto delle Safety Car, è stato veramente imprevedibile fino all’ultimo. La #2, infatti, ha tagliato il traguardo con appena 2.6s di scarto sul secondo classificato e poco più di 12s sul terzo: distacchi incredibili per una quattro ore.

ELMS | Le Castellet 240 – Entry list per il secondo round al Paul Ricard

Non molto diversa la situazione in classe LMP3, dove la strategia ha aiutato RealTeam a conquistare la prima vittoria di classe della squadra, ma con un finale al limite del photofinish: un totale di tre secondi a racchiudere tutto il podio.

Ritorno in grande spolvero, invece, in classe LMGTE: la Ferrari 488 GTE Evo di Spirit of Race sale sul gradino più alto del podio, da cui la squadra era assente dal 2018. Doppia festa per la 488, con l’equipaggio tutto al femminile delle Iron Dames a conquistare il terzo posto dietro alla Porsche #77 di Proton Competition. Il prossimo appuntamento, ancora a porte chiuse, sarà in quel di Monza nel weekend dell’11 ottobre.

I risultati completi sono disponibili a questo link. Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza. Coordino la redazione Endurance e GT, spesso direttamente dalla pista.