ELMS | L’entry list 2022: 42 auto, tante novità in tutte le classi

42 i concorrenti in pista nell’ELMS 2022: tante le novità in LMP2, LMP3 e GTE: da PREMA a Absolute Racing

È ancora una volta un’entry list veramente di altissimo livello quella della European Le Mans Series 2022: ben 42 vetture in griglia, di cui 17 LMP2, 12 LMP3 e 13 GTE.

LMP2

elms entry list 2022

Tutti i concorrenti schierano la Oreca 07, giunta alla sesta stagione di attività, con la differenza rispetto al WEC dell’utilizzo del pacchetto High Downforce standard, che permetterà migliori prestazioni. 7 dei 17 concorrenti partecipano nella sotto classe Pro/AM, riservata agli equipaggi con almeno un Bronze.

I grandi assenti sono ovviamente i campioni in carica del Team WRT: la squadra belga si è concentrata interamente sul WEC con equipaggi in gran parte nuovi, e non tornerà nel campionato Europeo.

Yifei Ye, che è stato fondamentale nella conquista del titolo, ritorna con Cool Racing assieme al pluri-vincitore di Le Mans Lapierre e a Kruetten

G-Drive Racing, o meglio Algarve Pro Racing, schiera due auto, la compagine russo-portoghese è l’unico team con due auto in pista. La #25 sarà l’auto Pro/AM, con John Falb affiancato da James Allen e Alex Peroni.  La #53 vede invece Roman Rusinov affiancato a Sophia Floersch, che è stata in contatto con parecchie squadre questo inverno.

TDS Racing ritorna in partnership con i colori di Micheal Vaillante: l’eroe dei fumetti sarà rappresentato anche dall’ex-Rebellion Mathias Beche.

Racing Team Turkey è stato un team di livello nella scorsa stagione: Salih Yoluc sarà affiancato da Charlie Eastwood e dall’ex-F1 Jack Aitken.

Altro team interessante è quello di IDEC Sport, con Patrick Pilet assieme a Lafargue e Chatin, mentre sulla #65Panis Racing rivediamo Job Van Uitert.

United Autosports schiera la #22 con Hanson, Gamble e Tappy. Inter Europol vede il ritorno di David Heinemeier Hansson, assieme a Fabio Scherer e a Pietro Fittipaldi.

Anche i colori italiani saranno rappresentati per la prima volta dal 2019: AF Corse schiera in Pro/AM la #83 di Francois Perrodo, Alessio Rovera e Nicklas Nielsen, che proseguono in LMP2 dopo aver vinto Le Mans e WEC in GTE-AM.

Prema Racing invece schiera la #9, per il momento con il solo Juan Manuel Correa elencato. L’ex-Formula 2 e Formula 3, tornato in pista dopo il tragico incidente di Spa 2019, è il silver della squadra.

LMP3 elms entry list 2022

elms entry list 2022

12 concorrenti, ben 11 Ligier e solo una Duqueine in campo.

United Autosports, RLR MSport, Cool Racing e Inter Europol schierano due Ligier a testa.

DKR Engineering schiera la sola Duqueine, mentre abbiamo partecipazioni anche da G-Drive Racing, Nielsen Racing,  e Eurointernational.

GTE elms entry list 2022

elms entry list 2022

13 le GTE in pista, con la predominanza della Ferrari 488 GTE, 8 vetture, con 3 Porsche 911 RSR e 2 Aston Martin Vantage.

Rinaldi Racing debutta in GTE, con la presenza di Kujala, Hook e Crestani sulla #33 e di Ehret e Varrone sulla #32.

Kessel Racing schiererà la #57 per Takeshi Kimura, e la #74 per Michael Broniszewski.

Spirit of Race schiera la #55 del duo britannico Cameron/Griffin affiancati da David Perel.

JWM Racing vede Petrobelli come nuovo bronze sulla #66.

Iron Lynx, ovvero i campioni in carica, schierano la #60 per Schiavoni e la #83 delle Iron Dames, con la sola Rahel Frey per ora confermata.

Passando alle squadre Porsche, debutta dalla Cina Absolute Racing, con Andrew Haryanto per ora unica conferma.

Proton Competition schiera sulla #77 Ried e Gimmi Bruni, e sulla #93 Micheal Fassbender e Lietz.

TF Sport con Oman Racing schiera ben due Aston Martin, la #69 per Al Harthy, de Haan e Marco Sorensen, e la #95 per Hartshorne, Chaves e Jonathan Adam.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.