Altre categorie ELMS Endurance Francesco G.
    Pubblicato il 18 Luglio, 2020 alle 14:47

ELMS | Qualifiche 4 ore di Le Castellet: United Autosports e Kessel in pole!

Doppia pole per United Autosport nelle qualifiche dell’ELMS a Le Castellet mentre in GTE Nicola Cadei è il poleman per Kessel Racing

Immagini ELMS

LMP2

Con un perfetto ultimo giro Felix Albuquerque si prende di forza la prima Pole Position stagionale in 1:38.268, terza consecutiva dal 2019. Il pilota portoghese sulla #22 United Autosport ha ingaggiato una lunga lotta sul filo dei decimi con Nick De Vries (#26 G-Drive), che è sembrato in grado di ribattere sempre, ma ha preferito non sprecare gomma nel finale tornando ai box. Ottima prestazione per Alex Brundle, che ha recuperato la cancellazione del suo tempo iniziale ponendo la #32 United Autosport in terza posizione, a quasi 5 decimi dal compagno di squadra. Quarta posizione per Idec Sport (#28) con Chatin a 6 decimi dalla pole, quinta per Dragonspeed (#21) con Ben Hanley e sesta per Cool Racing con Lapierre.

LMP3

United Autosports conquista anche la prima pole della stagione LMP3 con la Ligier #2 di Wayne Boyd in 1:48.315. Lo segue a quasi un decimo la #4 DKR Engineering di Laurents Hörr, che è stato in pole virtuale per gran parte della sessione, ma non è poi riuscito a migliorarsi. Terzo posto per Jakobsen sulla #15 RLR MSport. Qualche problema per la#16 BHK Motorsport del nostro Andrea Fontana, dodicesimo e fermatosi in pista.

GTE

Qualifica ravvicinatissima, con 6 piloti in un decimo e mezzo, conquistata all’ultimo giro da Nicola Cadei sulla Ferrari #74 Kessel Racing in 1:51.729. Nella prima parte della sessione però l’Aston Martin #98 di Ross Gunn sembrava imprendibile, complici anche i tempi cancellati alle Ferrari e alle Porsche per l’abuso dei limiti della pista. Tuttavia proprio la #98 e la Porsche #77 Dempsey-Proton, guidata da Picarellio, hanno deciso di non tentare un nuovo stint con gomme fresche, permettendo a Cadei di prendersi la Pole per appena 16 millesimi, e a Griffin sulla #55 Spirit of Race di strappare la terza posizione alla #77 per appena 1 millesimo. Quinto posto per la #60 Iron Lynx di Piccini, che poteva prendersi la Pole all’ultimo giro, salvo una leggera imperfezione, sesto per la #93 Proton di Lietz, settimo, ottavo e nono per le Ferrari #83 (Iron Lynx), #66 (JWM) e #51 (AF Corse).

Non dimenticare di seguirci sui social ELMS Le Castellet Qualifiche

Telegram: https://t.me/f1ingenerale

Instagram: @F1inGenerale

Twitter: @F1inGenerale_

ELMS | Si torna in pista: anteprima e orari della 4 Ore di Le Castellet

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.
Disqus Comments Loading...