EnduranceOrari del Week EndWEC

WEC | 1812 km del Qatar – Anteprima, orari, programma e dirette TV della prima tappa

Ci siamo, sta per iniziare anche il campionato mondiale Endurance. Ecco un’anteprima e gli orari per seguire al meglio la 1812 km del Qatar, tappa inaugurale del WEC.

Nonostante alcuni ritardi sulla tabella di marcia nello svolgimento del Prologo, la prima gara del campionato mondiale Endurance prenderà il via il prossimo fine settimana. La stagione che sta per iniziare ha il sapore di un ritorno dell’età dell’oro per le gare di durata. Tantissime le vetture iscritte, specialmente nella classe regina con tanti prototipi che si daranno battaglia per le vittorie assolute. Come ogni anno, l’evento centrale sarà la 24 Ore di Le Mans, in programma il 15 giugno. Vediamo adesso una piccola anteprima e gli orari della 1812 km del Qatar, primo appuntamento del campionato WEC 2024.

equipaggio BMW WEC 2024
BMW si prepara alla stagione del WEC 2024 confermando l’equipaggio al via – Crediti: BMW Motorsport

Il tracciato del Qatar ospita da tempo alcune categorie del motorsport. Prima fra tutte è la MotoGP dove corre dal 2004, per poi arrivare in Formula 1 nel 2021. Lungo 5.419 m e con16 curve, rappresenta una vera sfida per la gestione delle coperture. Lunghi curvoni veloci in appoggio e cambi di direzione che potrebbero rappresentare una sfida per le gomme.

La griglia della 1812 km del Qatar 2024

Anteprima orari 1812 Qatar WEC
La nuova 499P #83 in forze al team AF Corse con Kubica, Robert Shwartzman e Ye al volante – @FIA WEC

Dal 2021 ad oggi, la crescita del WEC è stata evidente, ogni anno dall’introduzione del regolamento Hypercar gli ingressi sono sempre cresciuti. Nel 2023 c’è stato il boom con l’ingresso di Porsche, Ferrari e Cadillac e anche quest’anno non sarà da meno. Nel 2024 arriveranno infatti BMW, Isotta Fraschini, Alpine e Lamborghini. 

In casa Ferrari saranno tre le vetture all’attacco, due 499P ufficiali, più la terza affidata al team privato AF Corse. Dopo una transizione iniziata alla 6 Ore di Spa del 2023, Jota raddoppia il suo impegno nella classe regina e schiera due Porsche 963, ingaggiando due piloti d’eccezione, Jenson Button e Callum Ilott. Lamborghini dividerà il suo impegno tra IMSA e WEC con la nuova SC63, condotta nel Mondiale Endurance da Bortolotti, Mortara e Kvjat. Debutto anche per l’Alpine che schiererà due A424, LMDh gestite in collaborazione con Signatech. Debutto anche per le due M Hybrid V8, le quali hanno affrontato un anno di apprendistato nell’IMSA. Tra le squadre già in attività c’è un cambio di schieramento per Cadillac che parteciperà al campionato con una sola LMDh.


Leggi anche: WEC | Ferrari 499P all’esordio in Qatar: Giovinazzi e Fuoco vogliono il titolo


LMGT3: obbiettivo centrato

La nuova livrea del team VIsta AF Corse sulla Ferrari 296 GT3 – @Dadive Rigon via X

La stagione 2024 sarà ricordata come crocevia per la classe delle GT. Dopo anni di regolamenti LMGTE, FIA e ACO hanno scelto di apportare un cambiamento radicale alla classe. Con il passaggio alle “GT3”, le richieste di partecipazione sono cresciute esponenzialmente con marchi provenienti da tutto il mondo. Per limitare la predominanza di un modello, l’ACO ha imposto il massimo di 2 vetture per costruttore e tra questi troviamo: Porsche, Ferrari, Ford, Lexus, McLaren, Lamborghini, Aston Martin, BMW e Corvette.

Le squadre che troveremo già questa settimana sono di alto livello e troveremo anche alcune vecchie conoscenze. Il ritorno di BMW nel WEC coincide anche con il debutto nel campionato per Valentino Rossi, impegnato con il team WRT e al volante della M4 GT3.

Programma, orari e dirette della 1812 km del Qatar

Anteprima orari 1812 Qatar WEC
Orari e anteprima della 1812 km del Qatar – @FIA WEC

Il programma della gara inaugurale non ha subito, per il momento, variazioni, nonostante i problemi logistici riscontrati pochi giorni fa in vista del Prologo. L’attività in pista comincerà al giovedì dove verranno svolte due sessioni di prove libere da 90 minuti ciascuna. Al venerdì le squadre inizieranno a fare sul serio con le ultime prove libere e le qualifiche nel primo pomeriggio italiano.

Dopo l’introduzione a Le Mans nel 2020, FIA e ACO hanno esteso il format dell’Hyperpole a tutto il campionato. I migliori otto delle due classi nelle qualifiche parteciperanno al format sopracitato, giocandosi la prima fila con un solo treno di gomme nei 10 minuti previsti. 

Il giorno principale sarà però il sabato con la gara che vedrà la bandiera verde nella mattinata italiana. Il programma orario diramato dagli organizzatori prevede due giri di formazione con partenza alle ore 8:52 prima dell’avvio ufficiale. Una volta iniziata, le vetture percorreranno 1812 km o gireranno per 10 Ore. Si tratta di una durata anomala per il campionato WEC, abituato a gare della durata di 4, 6 o 8 ore.


Leggi anche: WEC | AF Corse svela la livrea della Ferrari 499P #83 – FOTO


Anteprima orari 1812 Qatar WEC

Programma dettagliato

Giovedì 29 febbraio

  • 10:20 – 11:50 | Prove libere 1
  • 15:30 – 17:00 | Prove libere 2

Venerdì 1° marzo

  • 9:00 – 10:00 | Prove libere 3
  • 13:50 – 15:20 | Qualifiche 1812 km del Qatar
      • 14:00 | Qualifiche LMGT3 (12 minuti)
      • 14:20 | Qualifiche Hypercar (12 minuti)
      • 14:40 | Hyperpole LMGT3 (10 minuti)
      • 14:58 | Hyperpole Hypercar (10 minuti)

Sabato 2 marzo

  • 9:00 – 19:00 | 1812 km del Qatar

Tutti gli orari sopracitati fanno riferimento al fuso orario italiano, quindi nessuna alzataccia per poter seguire la prima gara Endurance del WEC 2024. Per seguire la prima gara le possibilità sono diverse, Eurosport è il partner del campionato da anni e trasmetterà il WEC sui suoi canali (Eurosport 2) e in streaming su Discovery+. Oltre alle emittenti televisive, il campionato WEC mette a disposizione la sua app per seguire il campionato intero, visionabile su fiawec.tv. Per il momento non ci sono notizie sui programmi Sky in tema WEC, ma già da domani sapremo qualcosa in più.

Aggiornamento 26 febbraio: In occasione della conferenza Sky, il Broadcaster ha annunciato che verranno trasmessi tutti i weekend del campionato WEC sui canali Eurosport, presenti all’interno dell’offerta.

Crediti copertina: FIA WEC


Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.