EnduranceInterviste ESCLUSIVEInterviste F1Solo su F1inGeneraleWEC

WEC | Ferrari – Fuoco: “Ecco cosa ci aspettiamo a Imola”

Manca sempre meno all’appuntamento italiano del campionato mondiale Endurance. In occasione della presentazione della 6 Ore di Imola, Antonio Fuoco ha parlato delle aspettative della Ferrari sulla gara di casa.

Oggi 4 aprile si è tenuta al TAG di Bologna la presentazione del primo importante evento dell’anno presso l’autodromo di Imola. La tappa del WEC segna una grande opportunità per la proprietà, Formula Imola, e tutta la città che per il weekend si animerà dentro e fuori la pista. La gara che andrà in scena nel weekend dal 19 al 21 aprile avrà moltissimi piloti a rappresentare i colori della bandiera italiana. Tra questi c’è Antonio Fuoco che è pronto a scendere in pista con la Ferrari 499P sul circuito di Imola, tracciato di cui ha bei ricordi.

Durante l’evento di presentazione della gara di Imola, sono intervenute diverse figure. Una tra tutte è Marco Panieri, sindaco di Imola, che ha parlato di cosa troveranno i numerosi tifosi che saranno presenti nel Weekend di gara. “Sarà un evento integrato con la città, partecipato e inclusivo con un weekend dedicato alla promozione delle eccellenze e del Made in Italy”. Il sindaco non ha voluto dilungarsi su molti altri dettagli, ma ha promesso che nei prossimi giorni arriveranno indizi su quello che potremo trovare sia nei pressi del circuito sia in centro storico. 

Alla conclusione della conferenza siamo riusciti a scambiare alcune parole con uno dei piloti della Ferrari, Antonio Fuoco, presente al TAG come rappresentante del brand. Il pilota calabrese ha ben figurato lo scorso anno, siglando due pole inaspettate quanto gradite, a Sebring e alla gara di Le Mans, con il format Hyperpole. Dopo il primo appuntamento a Losail non proprio ottimo, Antonio Fuoco si è espresso su quanto potremo vedere a Imola, gara di casa delle Ferrari.

Sarà sicuramente una gara difficile, viste le caratteristiche della pista. Sarà una gara dove sarà fondamentale la gestione del traffico. Quindi sarà un weekend molto impegnativo e una gara molto impegnativa”.


Leggi anche: WEC | Iron Dames – Sarah Bovy: “A Imola vogliamo lottare per la vittoria”


Quindi sarà fondamentale ottenere una buona posizione durante le qualifiche del sabato?

“Credo che sia un punto molto importante, anche se è una gara endurance. Con 19 Hypercar in pista penso che sarà molto importante partire davanti, perché come dicevamo prima, il traffico sarà molto difficile da gestire. È una pista molto stretta, dove è veramente difficile effettuare i sorpassi con le GT, quindi la qualifica sarà importante più del solito, penso”.

La prima gara è stata al di sotto delle aspettative, avete avuto modo di comprendere ciò che è andato storto e vi ha rallentato?

“Sì, Qatar è stato un weekend un po’ difficile per noi, però penso che abbiamo un po’ capito quello che è successo durante il weekend. Abbiamo avuto modo di fare dei test durante questo periodo. Adesso andiamo a Imola, che è una pista completamente diversa rispetto al Qatar come caratteristiche del tracciato; quindi, speriamo di aver capito i punti dove eravamo un po’ più deboli in Qatar e speriamo di fare un buon lavoro a Imola e di poter regalare delle emozioni ai tifosi”.

Crediti immagini: Ferrari Media Centre


Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.