Altre categorieEnduranceGT World ChallengeWEC

GT | Robin Frijns non sarà più pilota ufficiale Audi: “Tutte le cose belle finiscono!”

Dopo Nico Muller e Renè Rast, anche Robin Frijns lascia Audi Sport, non sarà più pilota ufficiale: mantenendo i legami con WRT, forse punta al WEC con BMW

Audi Sport ha delineato la lineup piloti che prenderanno parte alle gare GT in questa stagione. Ben 14 piloti, tra cui Mattia Drudi. Audi, nella sua strategia aziendale, ha infatti deciso di puntare solo sul mondo GT, tralasciando il WEC, per preparare al meglio il suo ingresso in Formula 1. Tra i piloti confermati non compariva il nome di Robin Frijns; un primo indizio sull’annuncio che ha fatto recentemente sui suoi canali social il pilota olandese, che lascia Audi dopo 7 stagioni.

WEC | Gli orari e come seguire in TV e streaming la 6 ore di Portimao 2023

Robin Frijns lascia Audi
Immagini Audi Communications Motorsport

“Tutte le cose belle finiscono! Dopo 7 anni in cui sono stato un pilota ufficiale Audi Sport, è tempo per me di voltare pagina. Non riesco a ringraziare abbastanza tutti per il tempo fantastico che ho trascorso.
Sono entrato a far parte di Audi Sport nel 2015 e nello stesso anno ho vinto il Blancpain insieme al team WRT. Due anni dopo, anche con il mio team belga, abbiamo vinto il campionato Blancpain Sprint e poco dopo festeggiammo vincendo la 12 Ore di Bathurst.”

Frijns ha anche corso nel DTM con il team ABT nel periodo Class 1, vincendo la gara di casa ad Assen. Oltre a questo, grazie alla fornitura del powertrain Audi, l’olandese ha corso in Formula E con il team Envision Virgin Racing e attualmente è legato al team ABT Cupra. ABT pure si sta staccando da Audi, iniziando il passaggio a Lamborghini in GT3 nella NLS, mentre manterrà la Audi R8 LMS nel DTM.

“Il momento clou della mia carriera è stato correre per tre anni nel DTM con le vetture di Classe 1.
Il ricordo più speciale: vincere la mia prima gara nel DTM insieme al team ABT davanti al mio pubblico di casa ad Assen.”

Frijns nel mondiale WEC è impegnato in LMP2 con il team WRT che ha lasciato Audi per passare a BMW, dopo la cancellazione del programma LMDh di Ingolstadt. Non è quindi da escludere che la sua prossima destinazione possa essere BMW con l’obiettivo della LMDh, progetto che la stessa Audi Sport ha annullato quando mancava poco al debutto.

Copertina:  Audi Communications Motorsport


Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter