EnduranceWEC

WEC | 6 ore di Portimao – Prove Libere 3 – Calado piazza la Ferrari #51 tra le due Toyota

Ancora davanti la Toyota #8 nell’ultima sessione di Prove Libere per la 6 ore di Portimao WEC, Ferrari si inserisce in seconda posizione con Calado, in un gruppo Hypercar molto più compatto

La terza e ultima sessione di Prove Libere per la 6 ore di Portimao WEC ha visto ancora Toyota davanti, con le prime simulazioni di qualifica (al via oggi alle 16.30), con la Ferrari #51 di Calado che si è inserita in seconda posizione. La sessione è stata interrotta con la bandiera rossa a causa di un incidente non grave tra la Alpine #35 e la Peugeot #94.


Leggi anche:

WEC | Gli orari e come seguire in TV e streaming la 6 ore di Portimao 2023

WEC | 6 ore di Portimao – Prove Libere 2: Kobayashi prova il tempo, risalgono Peugeot e Glickenhaus


WEC Toyota Prove Libere 3 6 ore di Portimao
Immagini Toyota Gazoo Racing

Hypercar

Nella prima parte della sessione si susseguono tentativi di giro veloce, anche se non ancora delle vere e proprie prove di qualifica.

Ryo Hirakawa sulla Toyota #8 si piazza in prima posizione in 1.31,795, con Calado sulla Ferrari #51 a 2 decimi. Entrambi erano nell’unica

Dopo Kobayashi, terzo in 1,32,0, e autore di un contatto con la Porsche #88 Proton, troviamo un sorprendente Muller sulla Peugeot #94, e poi la Cadillac #2,  un’ottima Vanwall a 1,1 secondi, la Ferrari #50 concentrata sul passo gara (peraltro piuttosto buono), e infine le due Porsche, la Peugeot #93 e la Glickenhauis, ultima a 2,1 secondi.

La sessione è stata interrotta come detto dall’incidente tra la Peugeot #94 di Menezes e la Alpine #35 di Rojas, avvenuto al tornante. Altri incidenti minori hanno riguardato la Cadillac #2 e la Ferrari #50, sempre con la Porsche #88 Proton.

Il gruppo è complessivamente molto più compatto, anche se Toyota e Ferrari sembrano un gradino sopra, specie nel passo gara.

WEC 6 ore di Portimao 2023 prove libere Alpine incidentata
Immagini: F1ingenerale

LMP2 WEC 6 ore Portimao prove libere Toyota Ferrari

Vector Sport si è piazzata nuovamente in testa con il miglior tempo di Gabriel Aubry in 1,34,265, seguito a due millesimi dalla WRT #41 di Delatraz, dopo l’incidente di ieri. WRT è anche terza con la #31 a due decimi, troviamo poi la #48 JOTA, che vedrà Da Costa in questa gara prima di passare alla Porsche 963 tra due settimane.

La #22 United, la #63 Prema, la #23 United e la #9 Prema completano una top-8 racchiusa in 4 decimi, mentre troviamo assai più distanti la #28 JOTA, le due Alpine e la #34 InterEuropol.

 

GTE-AM

Troviamo ancora due Ferrari davanti, la #54 di Rigon in 1:40.426, seguita dalla #83 AF Corse di Rovera a 3 decimi e poi dalla #85 Iron Dames di Gatting a 4 decimi.

Troviamo poi la #60 Iron Lynx, la #57 Kessel, la #86 GR Racing e la #88 Proton nel primo second dal leader.

Per le qualifiche è però cruciale avere un ottimo assetto per il pilota bronze, che deve qualificarsi. Da questo punto di vista segnaliamo Diego Alessi, diventato pilota della #21 AF Corse questo weekend, e autore della migliore prestazione Bronze di queste libere.

Classifica Prove Libere 3 WEC 6 ore di Portimao 2023 Toyota Ferrari

WEC Portimao prove lIbere 3 Toyota Ferrari Classifica

[Classifica per piloti] [Classifica settori] [Top Speed]

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Copertina: Immagini Toyota Gazoo Racing