Esclusiva, Felipe Massa: “Speriamo di fare bene con il nuovo format del weekend”

Felipe Massa ha espresso in esclusiva a F1inGenerale il suo pensiero sul nuovo format del weekend e sulle aspettative del Team Venturi. Inoltre il pilota brasiliano ha voluto dedicare un pensiero a Niki Lauda.

Felipe Massa
Felipe Massa, Credit: Venturi Formula E Team

Felipe Massa è sicuramente una delle sorprese di questa stagione di Formula E. L’ex pilota di F1, vicecampione nel 2008 con Ferrari, ha ottenuto il primo podio a Monaco, nell’e-prix di casa per il team Venturi. Il brasiliano sta infatti mostrando un livello di competitività che cresce di gara in gara.

Felipe hai ottenuto il tuo primo podio in Formula E a Monaco, cosa ti aspetti da questo Berlin e-prix? Felipe Massa

L’ideale sarebbe ottenere il gradino più alto del podio. È sicuramente un’altra pista europea, molto diversa da quella di Monaco e Parigi, sulle quali abbiamo ottenuto dei buoni risultati. Il fattore chiave del weekend sarà capire le condizioni della pista, con un asfalto molto abrasivo e una maggiore gestione delle gomme e dell’energia. Sarà una sfida avvincente. Felipe Massa Formula E

Cosa pensi del nuovo schedule del weekend, diviso in due giorni con le prove libere il venerdì e qualifica e gara il sabato?

Sicuramente non sarà facile per nessuno; soprattutto iniziare il sabato con la qualifica è una qualcosa di completamente nuovo e difficile per tutti. Spero che il mio gruppo [della qualifica] sia avvantaggiato, dato che non saremo i primi a scendere in pista. Però la cosa bella della Formula E è che tutto è da capire e interpretare. Accadono tante cose per lo show e questo è sicuramente una cosa a suo favore. Felipe Massa Formula E

Questa settimana ci ha purtroppo lasciato Niki Lauda. Cosa ha rappresentato per te?

Niki ha rappresentato tanto per me e per tutto il motorsport. Sarà una persona indimenticabile per tutti noi, una leggenda. Ha fatto tanto per la sicurezza, dopo l’incidente [al Nurburgring ] e non sarà mai dimenticato.  

Seguici anche su Telegram

F1 | Paddock Insight: Il nostro giovedì nel Paddock di Monte Carlo