Escusiva, Oliver Rowland: “Sono soddisfatto della mia prima stagione in Formula E”

Nel post gara del BMW i Berlin e-prix, F1inGenerale ha intervistato Oliver Rowland che sta ben figurando nella prima stagione in Formula E.

Formula E Oliver Rowland

Un’altra gara a punti per te in questa prima stagione di Formula E. Parlaci un pò del tuo weekend qui a Berlino.

Non è andato affatto male per Nissan. La qualifica da parte mia non è stata un granché, ad essere onesto. Sono partito 12° ma in gara ho fatto un buon lavoro nel rimontare fino all’8° posto e portare a casa altri punti importanti, grazie anche ai vari contatti tra i piloti di testa.  Non è stato facile adattarsi al nuovo format del weekend; infatti credo che questo in qualifica mi abbia penalizza più di tutto.

Vedendo i risultati che hai ottenuto, come giudicheresti il tuo campionato fino adesso?

Direi molto positivo. Ho ottenuto dei piazzamenti a punti e tre pole position da debuttante. Sebbene ci siano stati degli alti e bassi, in generale ho ottenuto più di quanto mi aspettassi e sono soddisfatto. Ho ancora tre gare per cercare di ottenere la mia prima vittoria in Formula E. Formula E Oliver Rowland 

Mancano tre gare alla fine della tua prima stagione nel campionato di Formula E. Nelle gare europee il team Nissan è secondo per punti ottenuti. Cosa ti aspetti a Berna e a New York? Formula E Oliver Rowland

Dobbiamo continuare a lavorare e a migliorare;  bisogna cercare di ottenere quanti più punti possibili. Tutta la stagione ha dimostrato che sul giro singolo possiamo competere con tutti mentre in gara bisogna essere più consistenti. A Berna avremo una motivazione in più dato che è la gara di casa per il mio compagno di team. Sarebbe bello poter ottenere la prima vittoria nell’ultima gara europea.

Hai appena nominato Sebastien Buemi. Quanto è fondamentale avere in squadra un pilota esperto come lui?

Sono quelle occasioni che bisogna sfruttare, soprattutto per uno come me al debutto in una categoria del tutto nuova. Sebastien è stato ed è un punto di riferimento per la messa a punto della vettura e nel conoscere sempre più un campionato così imprevedibile; ma d’altra parte è anche il mio primo avversario da battere in pista. 

Seguici anche su Twitter

Formula E | Lopez potrebbe lasciare il campionato!