Extreme E | Consulenza d’eccellenza: Sébastien Ogier testa la vettura

Dopo la presentazione ufficiale al Goodwood Festival of Speed, il pluricampione WRC Sébastien Ogier è rimasto affascinato dal progetto Extreme E. Alejandro Agag lo ha quindi coinvolto nello sviluppo della vettura, affidandogli il ruolo di consulente tecnico e sportivo del nuovo campionato.

Extreme E Ogier

“Un contributo di valore inestimabile” Extreme E Ogier

Alejandro Agag è sicuramente il più soddisfatto del nuovo acquisto nei ranghi della Extreme E. Ogier si occuperà di fornire consulenza sul regolamento tecnico e sportivo, sulla scelta delle location, e non sono. A Ogier saranno affidati i testi off-road dell’Odyssey 21 e la messa a punto finale prima della stagione inaugurale, nel 2021.

“Sébastien è fra i piloti più talentuosi nella storia del motorsport e del rally. Il suo supporto nello sviluppo del campionato sarà un contributo di valore inestimabile. Non potevano scegliere uomo migliore. Averlo in uno stadio così precoce del progetto è un onore e una grossa promozione di quello che faremo con questa serie. Come noi, Sébastien vuole creare il migliore spettacolo motoristico possibile e il miglior risultato per l’ambiente e per la sostenibilità.”

“Non c’è niente di simile in giro”

Ogier, dal canto suo, è rimasto davvero colpito dagli obiettivi del progetto Extreme E e dalla sua iniziale messa a punto.

“Questo campionato sarà davvero qualcosa di unico: non c’è niente di simile in giro. Ero a Goodwood e ho visto la vettura per la prima volta. La Odyssey 21 è autenticamente speciale, e da pilota sarà un privilegio lavorare al suo sviluppo sin dai primissimi stadi. Dal punto di vista sportivo, il format è interessante e molto simile a quello delle nostre prove speciali. COn lo spettacolo, poi, sensibilizzeremo un audience globale sui temi dell’impatto ambientale e della sostenibilità, che mi stanno davvero a cuore.”

Extreme E | ABT Sportsline fa il suo ingresso nella serie unendosi a Venturi


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.