F1 | 3 mesi di stop, possibile inizio di stagione a Baku il 7 Giugno

A sole due ore dall’inizio delle prime prove libere della stagione, dopo un’interminabile sequela di indiscrezioni, notizie date per certe e confusione generale, il GP d’Australia è stato annullato. La prima tappa dell’anno quindi, evento catalizzatore e di estrema importanza, è stata protagonista di un passo falso da parte di FIA, F1 ed organizzatori dell’evento. F1 posticipata

F1 posticipata

Ma le novità non finirebbero qui. Sembrerebbe infatti che il motivo per cui la decisione dell’annullamento della gara australiana; si sia posticipato così a lungo, sia stato dovuto ad una; riunione notturna delle alte sfere della F1 e della FIA nella; quale avrebbero deciso di posticipare l’inizio della stagione fino al 7 Giugno, data del Gp d’Azerbaijan. F1 posticipata

La Federazione infatti, di concerto con le autorità ed i promoters dei vari circuiti, avrebbe stilato un nuovo calendario. Bahrain e Vietnam infatti, secondo questo calendario, non vedrebbero la luce nelle prossime; settimane, con quest’ultimo posticipato alla metà di Dicembre insieme a quello di Cina.

Salterebbero anche Spagna e Montecarlo, con Zandvoort recuperato ad Agosto dal momento che nel nuovo calendario non ci sarebbe pausa estiva. F1 posticipata

Queste le parole di Chase Carey durante la conferenza stampa australiana tenuta a poche ore dall’inizio della stagione: “ A questo punto quello che vogliamo fare è affrontare i problemi subito. Nei prossimi giorni ci occuperemo degli eventi a seguire in quella; che è chiaramente una situazione molto incerta. La situazione ad oggi è molto diversa rispetto a due giorni fa ed ancora di più rispetto a quattro giorni fa. Quindi fare delle previsioni certe adesso è una grande sfida. Siamo uno sport globale e quindi non stiamo affrontando il problema solo di un paese ma di una molteplicità di paesi, il che rende la gestione particolarmente complessa. Penso comunque che è nostro compito continuare a monitorare la situazione e parlare con gli organizzatori dei vari GP”. F1 posticipata

Stando a queste parole e a queste informazioni, sembrerebbe che la Formula 1 si stia dando del tempo per monitorare la situazione globale nella speranza che, alla data eventuale del 7 Giugno, la situazione di emergenza globale sarà rientrata.

Seguici su Telegram

Formula E | Adesso è ufficiale: campionato sospeso per due mesi!

Alessio Arcidiacono

Studente magistrale di Economia. Da sempre appassionato di Formula 1, sogna di lavorare nella massima serie del motorsport.