Pubblicato il 10 Agosto, 2020 alle 11:14

F1 70 | GP Silverstone – Albon: “Vettura incredibile, ma a volte è difficile sbloccarne il potenziale”

Credit: twitter Aston Martin Red Bull Racing

Credit: twitter Aston Martin Red Bull Racing

Nel GP del 70° anniversario, Alexander Albon si è reso protagonista di una bella rimonta che lo ha condotto fino alla quinta posizione finale. Albon GP 70 Silverstone.

Credit: twitter Aston Martin Red Bull Racing

Alexander Albon ha scacciato l’incubo di Pierre Gasly? Forse sì o forse no, fatto sta che la sua prestazione nel GP del 70° anniversario sicuramente lo aiuterà a trovare un po’ di fiducia. Albon GP 70 Silverstone.

Partito dalla nona posizione con gomme a mescola media, il pilota anglo-thailandese è rimasto nella medesima posizione dopo il via. Ma, alle spalle del terzetto di testa, tutti i piloti procedevano uno dietro l’altro con la possibilità di sfruttare il DRS e la scia della vettura davanti, rendendo praticamente impossibile sorpassare.

In queste condizioni, la Red Bull lo ha richiamato ai box dopo appena 6 giri per montargli le gomme Hard, le uniche che realmente funzionavano in questo weekend, e per permettergli di avere pista libera. Ma questa mossa non lo ha certamente avvantaggiato, poiché Alex è rimasto per diversi giri bloccato alle spalle di vetture più lente.

Soprattutto ha percorso percorso parecchie tornate proprio alle spalle di quel Pierre Gasly, autore di ottime prestazioni in questo inizio di stagione con l’AlphaTauri e la cui ombra si sta facendo sempre più ingombrante.


Con il passare dei giri però, Albon ha aumentato il suo ritmo ed ha risalito la china, rendendosi anche protagonista di bellissimi sorpassi. Spettacolare quello su Kimi Raikkonen all’esterno della Copse! Poi è riuscito finalmente a sbarazzarsi di Gasly. In seguito è stato il turno di Norris e quando ha superato anche la Renault di Ocon, il #23 si è ritrovato in settima posizione.

A quel punto, l’alfiere della Red Bull si è messo a caccia delle due Racing Point. Hulkenberg è però rientrato ai box per una terza sosta e, nel corso del terzultimo giro, Albon ha sorpassato Stroll, anche stavolta alla Copse ma all’interno, ed ha così conquistato la quinta posizione.

Dopo settimane difficili, questa gara sicuramente ha fatto rialzare le sue quotazioni. Va detto che nelle prime cinque gare e con una Red Bull piuttosto balbettante, Albon ha comunque conquistato;un quarto e due quinti posti e nella prima gara in Austria sarebbe sicuramente salito sul podio, senza il contatto con Hamilton ed i problemi di affidabilità.

Risultati che Gasly ha fatto fatica ad ottenere nella passata stagione e che, uniti a quelli di un superlativo Max Verstappen,;stanno permettendo alla Red Bull di essere tranquillamente in seconda posizione nella classifica costruttori. In casa Red Bull faranno dunque bene a pensarci più di una volta prima di effettuare l’eventuale switch.

Queste le parole di Alexander Albon al termine del GP del 70° anniversario: “Sono contento della gara di oggi e la macchina è stata incredibile. All’inizio della gara è stato difficile sorpassare con il treno di DRS, ma una volta che abbiamo avuto aria pulita abbiamo avuto davvero buone possibilità di sorpassare il gruppo”.

“Sono rimasto un po’ sorpreso dal bilanciamento e dal ritmo di gara oggi, era così buono, quindi dobbiamo andare via e capire perché. Dimostra che abbiamo molto potenziale in macchina, che a volte però è difficile sbloccare, ma siamo bravi in queste condizioni, quindi ora sappiamo di scoprire il motivo. È stato un buon risultato arrivare quinto e speriamo di poter portare un po’ di prestazione in più alla gara della prossima settimana”.

F1 | Analisi passo gara GP Silverstone: Verstappen batte Mercedes. Sorpresa Leclerc


Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari
Disqus Comments Loading...

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.