F1 | Accordo FIA – Pirelli esteso fino al 2023

La Pirelli rimarrà l’unico fornitore ufficiale della Formula 1 per almeno altre cinque stagioni: estesa la partnership per altri quattro anni, dal 2019 al 2023

Foto: Salracing

La casa italiana è entrata in Formula 1 come unica fornitrice dal 2011. Il nuovo accordo siglato con la FIA ha esteso ulteriormente il rapporto esclusivo che lega la Formula 1 alla Pirelli fino ad almeno il 2023, escludendo per cinque stagioni l’approdo nel circus di qualunque altro fornitori di pneumatici: il produttore sudcoreano Hankook,nel corso dell’estate, aveva mostrato un certo interesse nell’entrare nella categoria regina del motorsport, ma le trattative hanno preso la direzione dell’esclusività Pirelli come fornitore fino al 2023.



Chase Carey, Presidente e CEO della Formula 1, ha commentato così l’estensione del rapporto con la casa italiana:

 “Dal 2011 Pirelli è un partner importante e apprezzato dalla Formula 1. Loro sono i migliori in quanto fornitori di tecnologie all’avanguardia, sono un marchio importante, un chiaro leader globale nel motorsport, e il fatto che la nostra partnership continuerà  è un’ulteriore prova del nostro desiderio di allineare la F1 con il meglio del motorsport . Siamo contenti di aver raggiunto questo accordo, che garantirà un futuro stabile a lungo termine per un fattore chiave così importante della Formula 1.”

 

Anche Jean Todt, presidente della FIA, si è espresso a riguardo:

“Sono felice di aver trovato un accorto con la Pirelli come fornitore ufficiale del campionato del mondo FIA di Formula 1. Permetterà a tutti noi di continuare ad apprezzare il loro lavoro che perdura dal 2011. Sappiamo quanto sia cruciale e complicato il ruolo del fornitore di pneumatici, in particolar modo in Formula 1”

 

Conclude Marco Tronchetti, vice presidente Pirelli:

“È davvero un’ottima notizia che Pirelli abbia prolungato la sua partnership con Formula 1 fino al 2023. Questo nuovo accordo estende la nostra presenza per un totale di 13 stagioni nell’era moderna, ma la Pirelli era già presente anche nel 1950, quando fu inaugurato il campionato mondiale. La Formula 1 è e rimarrà l’apice del motorsport: l’ambiente perfetto per Pirelli, che ha sempre definito il motorsport come il più avanzato laboratorio di ricerca e sviluppo tecnologico. Formula 1 offre la vetrina perfetta per i nostri pneumatici stradali “Ultra High Performance”, che equipaggiano i veicoli più prestigiosi del mondo per garantire i più elevati standard di prestazioni, sostenibilità e sicurezza. “

F1 | GP Abu Dhabi – Red Bull: soddisfatto Ricciardo, Verstappen deluso. Ma l’obiettivo è il podio

F1 | Accordo FIA – Pirelli esteso fino al 2023
Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"