Categorie: Elia A. Formula 1

F1 | Albon: “Non ho mai guidato una F1. Sarà una sfida essere veloce da subito”

Alexander Albon sarà uno dei quattro debuttanti in griglia nel 2019. Ma, a differenza degli altri rookie, lui non è mai salito su una Formula 1.

Foto: twitter.com/tororosso

Per il pilota londinese, che corre con licenza tailandese, la strada per arrivare alla categoria regina del motorsport è stata lunga e faticosa.

Inizia con le monoposto nel 2012, anno in cui entra a far parte del Red Bull junior team, ma viene tagliato dopo una sola stagione.

Tre anni in Formula Renault Eurocup, culminati con il terzo posto nel 2014. Nel 2015 il passaggio alla Formula 3 europea dove ottiene 2 pole e 5 podi, concludendo la stagione al settimo posto.

Il 2016 può essere considerata la stagione della svolta. Debutta in GP3 ed ottiene ben 4 vittorie, 3 pole position e 7 podi. In campionato arriva secondo alle spalle di un certo Charles Leclerc.

L’anno seguente il salto in Formula 2. Una stagione di apprendistato poi nel 2018 il salto di qualità con il passaggio al team DAMS: 4 vittorie, 3 pole position e 8 podi. Tiene aperta la lotta per il titolo con George Russell fino all’ultimo appuntamento di Abu Dhabi, ma all’ultima gara viene superato anche da Lando Norris e conclude terzo.

Albon con la DAMS in Formula 2 a Monte Carlo – Foto: Metropolitan Magazine

Nel 2018 però Alexander Albon ha convinto tutti, tanto che il team DAMS gli fa firmare un contratto pluriennale per correre in Formula E con la Nissan.

Ma ecco presentarsi l’occasione della vita. Lo stesso Helmut Marko, che solo qualche anno prima lo aveva scaricato, gli offre un sedile della Toro Rosso.

La Formula 1 è il sogno di tutti i ragazzini che iniziano a correre nei kart. Un’opportunità che potrebbe presentarsi una sola volta nella vita e a cui non si può rinunciare. Anche a costo di mettere in dubbio contratti già firmati.

Così, dopo una lunga ed estenuante trattativa, la Red Bull e la Nissan trovano un accordo ed Albon è libero di firmare per la Toro Rosso. Sarà uno dei quattro debuttanti in griglia nel 2019.

“Io penso che principalmente la mia più grande sfida sarà essere da subito veloce”, ha dichiarato al sito olandese formule1.nl. “Ho solo quattro giorni di test e non ho mai guidato una Formula 1”.

Alexander Albon vincitore quest’anno della Feature Race di Sochi – Foto: twitter.com/alex_albon

Ecco ciò che lo distingue dagli altri tre esordienti. Giovinazzi, Russell e Norris, facendo parte del programma giovani rispettivamente di Ferrari, Mercedes e McLaren, hanno avuto la possibilità di partecipare a numerose sessioni di test e di prove libere negli ultimi due anni.

Albon invece nei test di Barcellona salirà per la prima volta su una monoposto della categoria regina. Avrà a sua disposizione solo quattro giorni di prove prima della gara inaugurale: “Non c’è molto tempo prima di Melbourne e queste monoposto sono sicuramente molto diverse dalle Formula 2, essendo molto più veloci. Cercherò di andare subito veloce, e di conoscere la macchina e le gomme”.

Il giovane anglo-tailandese in questa fase si sta concentrando sull’aspetto fisico: “Importante fare molto allenamento. Ho appena fatto dei test per il collo, il cuore ed il sangue ed alcune ecografie”.

Prestando particolare attenzione ad una parte del corpo: “Sicuramente proverò a preparare il mio collo nel migliore modo possibile. Le monoposto di Formula 1 sono esigenti con il collo ed è la parte del corpo dove mi sono focalizzato in questo momento. Ho il mio allenatore e proverò ad essere nella forma migliore a Melbourne”.


F1 | Daniel Ricciardo non si farà ingannare dal record negativo di Hulkenberg

Lascia un voto
Condividi
Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

F1 | Anteprima Pirelli – Gran Premio del Bahrain

Il circuito di Sakhir ospita il secondo appuntamento del Campionato di Formula 1 2019, e Pirelli si prepara ad adattarsi…

6 ore fa

F1 | Record e statistiche GP Bahrain: il rosso svetta nel deserto di Sakhir

Il 15° Gran Premio del Bahrain è la gara numero 999 della storia della Formula 1. Il secondo appuntamento stagionale…

6 ore fa

F2 | Anteprima stagione 2019: Mick Schumacher il più atteso, speranze italiane riposte in Luca Ghiotto

Questo weekend scatta in Bahrain il campionato di Formula 2. Mick Schumacher guida la pattuglia dei rookie. Luca Ghiotto unico…

8 ore fa

F1 | Mick Schumacher debutterà in Formula 1 con Ferrari e Alfa Romeo ai test in Bahrain

Mick Schumacher potrebbe fare il suo debutto ufficiale su una Formula 1 nelle prossime settimane. Secondo indiscrezioni il tedesco correrà…

8 ore fa

SUPERCROSS | SEATTLE – Negli USA si parla francese: vincono Masquin e Ferrandis

Dodicesima prova del campionato AMA Supercross corsa al Centurylink Field di Seattle. A spuntarla sono Marvin Masquin (KTM) nella 450…

11 ore fa

F1 | McLaren pronta ad abbandonare la Formula 1

Zak Brown ha dichiarato di essere pronto ad abbandonare il progetto F1 con lo storico team McLaren. McLaren addio F1…

17 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.