F1 | Albon nonostante l’incidente userà gli aggiornamenti anche in Austria

Nonostante il grosso incidente avvenuto a Silverstone, Albon userà comunque gli aggiornamenti durante il GP dell’Austria.

incidente Albon aggiornamenti
Alex Albon che riceverà gli aggiornamenti nonostante il grosso incidente – Foto: Williams Twitter

La Williams ha confermato che Alex Albon, nonostante il grande incidente a Silverstone continuerà a usare l’ultima specifica tecnica contenente gli aggiornamenti al fondo e al telaio.

Durante il primo giro del GP di Silverstone, Albon è rimasto coinvolto in un grosso incidente in curva 1. La macchina del tailandese ha sbattuto violentemente e frontalmente contro il muro sul rettilieneo, causando molti danni alla sua vettura. Addirittura, per il forte botto, Albon è stato portato in ospedale per accertamenti.

Dopo che, fortunatamente, è stato dimesso senza grossi problemi dall’ospedale domenica notte, sono emersi i dubbi sul fatto che sarebbe stato in grado di avere ancora gli aggiornamenti sulla sua macchina per il fine settimana successivo.



Leggi anche: F1 | Fondo piatto flessibile, è il segreto di Ferrari e Red Bull?


Dave Robson, capo ingegnere Williams, ha però confermato che la squadra di Grove è riuscita a riparare e sostituire tutti i pezzi rilevanti. Così facendo ha confermato che Albon potrà usufruire delle nuove specifiche anche nel GP di Austria.

“Il weekend con la Sprint race non è ottimale avendo appena distrutto un auto. Tuttavia siamo stati in grado di riparare gran parte dell’auto di Alex. Avrà gli aggiornamenti già a partire dalla FP1 di venerdì”, ha dichiarato Robson.

Albon invece ha elogiato il grande lavoro del team, evidenziando però il dispiacere per non aver avuto la possibilità di testare i nuovi aggiornamenti in gara.

É deludente non aver usato i nuovi aggiornamenti in gara. Tuttavia saranno disponibili per l’Austria e devo ringraziare il team che ha fatto un lavoro splendido”, ha detto Albon.

“Con la gara sprint il tempo per fare le prove è limitato. Sarà comunque bello tornare in pista per vedere come gli aggiornamenti si comporteranno nell’effettivo”, ha concluso.

Seguici anche su Instagram

Daniele Lo Re

Classe 2002 Bolzano, Alto Adige