F1 | Alesi accende la polemica: “In Formula 1, solo se si hanno i miliardi”

Giuliano, figlio di Jean Alesi, ha abbandonato a fine gennaio la FDA. Jean Alesi, che ha investito molto sulla carriera del figlio, pensa che per arrivare in Formula 1 non basti più il talento, ma un ingente supporto economico.

Jean Alesi
Dal web

Jean Alesi torna a parlare polemicamente di Formula 1. Il figlio Giuliano ha lasciato a fine gennaio la Ferrari Driver Academy. Dopo due anni in F2, per Giuliano non c’è spazio in Formula 1, tanto che ha deciso di correre nella F3 giapponese.

Il padre, Jean, in questi anni ha investito molto sulla sua carriera, tanto da vendere, qualche mese fa, la sua Ferrari F40.

“Sono felice che mio figlio sia riuscito a guidare una Ferrari di Formula 1, ma ora andrà a correre in Giappone. Sarà in pista praticamente ogni settimana, cosa impossibile da fare in Europa salvo pagare una quantità esorbitante di soldi”, ha raccontato Jean Alesi.


A differenza del figlio, Jean Alesi, senza un importante sostegno economico alle spalle, è riuscito a correre in Formula 1 per molti anni, fino ad approdare in Ferrari. La Formula 1 di oggi non è la stessa dei suoi tempi,  l’ex pilota Ferrari ha dichiarato amaramente:

“Se non sei miliardario da avere un team non puoi entrare in Formula 1. Tanti sono i sedili bloccati. Almeno c’è la Ferrari che qualche chance ai piloti la dà. Vedi Schumacher. Arriva in Formula 1 da campione della Formula 2, ma senza la Ferrari non lo avrebbe fatto.

Il pilota francese ha rimarcato la differenza tra lo stipendio di Hamilton e i giovani talenti che fanno fatica a entrare nel Circus: “Perez ha concluso il campionato quarto con 15 milioni di dollari di budget nel portafoglio, e sarebbe rimasto senza sedile non fosse stato per Red Bull. Questa situazione deve cambiare, si passa da Hamilton che lotta come un pazzo per essere pagato quanto gli spetta ai giovani piloti che devono pagare loro per partecipare allo show, assurdo”.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Pubblicati gli orari ufficiali dei Gran Premi della stagione 2021

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.