F1 | Alonso: “Contratto? Correrò ancora un paio d’anni. Piastri è un talento”

Fernando Alonso, avrà 41 anni alla scadenza del suo contratto. Di recente ha rivelato di voler restare per un altro paio di anni in Alpine, allontanando così le voci che vedevano Piastri al suo posto.

alonso contratto alpine
Foto unknown

Fernando Alonso spera di allungare il suo contratto con Alpine. In una dichiarazione rilasciata a Motorsport.com, lo spagnolo ha affermato di non aver subito pressioni dal team per farsi da parte e lasciare il posto al pilota di riserva, Oscar Piastri: “No. Ovviamente, se avessi 25 anni, non ci sarebbe questo discorso. Si tratta di prestazioni, non di età.”.

Fernando Alonso è uno dei piloti più talentuosi del Circus, dopo l’esperienza in Ferrari, nella 500 miglia di Indianapolis e nella Dakar é approdato in Alpine con lo scopo di riuscire quantomeno a lottare per la vittoria.

Alonso ritiene di potere correre ancora due o tre anni in Formula 1

L’anno scorso penso di aver fatto bene. Ho chiuso leggermente davanti a Esteban. Vediamo quest’anno come va la battaglia. Come ho detto all’inizio dell’anno, mi sento ancora competitivo e veloce, mi sto divertendo in Formula 1. Quindi correrò, immagino, ancora un paio d’anni, due o tre anni in più“.


Leggi anche: F1 | Irvine: “Verstappen è veloce ma commette ancora tanti errori, Leclerc più maturo. Hamilton? Avrebbe dovuto ritirarsi”


Alonso ha aggiunto che probabilmente durante l’estate avvierà le trattative con Alpine per rimanere , sostenendo che Piastri potrebbe trovare un posto altrove. Se starà con l’Alpine, andrà bene. Se starà con un’altra squadra, andrà bene anche lui. Ma lo scopriremo e inizierò queste discussioni probabilmente in estate“.

Sulle qualità di guida di Piastri, ha commentato: “È un bravo ragazzo, ovviamente molto talentuoso. Finora ha vinto tutte le categorie Junior, il che ovviamente dimostra che ha talento, è molto professionale e lavora sodo nel simulatore e in fabbrica. È ancora molto giovane. Spero che trovi presto un sedile”, ha asserito l’asturiano.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Giuseppe Cinotti

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.