F1 | Alonso è stato dimesso dall’Ospedale di Berna

Fernando Alonso dimesso dall’Ospedale di Berna. Lo spagnolo torna a casa dopo quattro notti ricoverato dopo aver subito un incidente con la bicicletta giovedì scorso a Lugano.

credits: Marca

Alonso finalmente dimesso dall’ospedale quattro giorni dopo aver subito un incidente in bicicletta a Lugano. Lo spagnolo ha subito una frattura alla mascella ed è stato sottoposto ad un’intervento chirurgico. Secondo Alpine, la stagione di Alonso dovrebbe iniziare senza intoppi.

Questa mattina sono apparse le prime immagini dello spagnolo in uscita dall’Inselspital di Berna. Le dimissioni, attese per ieri, sono avvenute solo oggi.

“Sembrava completamente normale, assolutamente in forma. Non sembrava affatto ferito. Ovviamente non ho visto la sua ferita alla mascella, la maschera copriva tutto“. Queste le dichiarazioni del fotografo che ha scattato le foto ad Alonso all’uscita dell’ospedale.


“Ho capito subito che era Alonso. Sono un grande fan della Formula 1 quindi ovviamente riconosco il suo volto. Veniva dall’odontoiatria e si è recato nella parte principale dell’ospedale. Era accompagnato da un medico“, aggiunge.

Com’è avvenuto l’incidente?

Le autorità parlano di un autista che, girando a sinistra per entrare nel parcheggio di un noto supermercato, ha investito il pilota. Via la Santa è una strada a doppio senso, come si vede nell’immagine che segue. C’era molto traffico e le auto che erano nella stessa direzione di Alonso hanno formato una lunga coda. Il pilota spagnolo, quindi, le ha superate alla sua sinistra.

Ricostruzione dell’incidente – credits: Soymotor.com

In quel momento un autista ha svoltato a sinistra nella stessa strada, ma dalla direzione opposta, per entrare nel supermercato Lidl. L’autista ha invaso la corsia di Fernando Alonso, che non ha avuto abbastanza tempo per fermarsi. La collisione è avvenuta contro il lato destro del veicolo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Segui in diretta la presentazione della McLaren MCL35M [VIDEO]

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.