F1 | Alonso su Hamilton: “Assurdo che con le sue doti a Imola sia arrivato così indietro”

Fernando Alonso è stato diretto sulla situazione complicata in cui si trova Lewis Hamilton in questa stagione. F1 Alonso Hamilton

Credits: BWT Alpine F1 Team @AlpineF1Team F1 Alonso Hamilton

Il campione del mondo, dopo un GP dell’Emilia Romagna in cui Lewis ha chiuso quattordicesimo, assicura che il britannico è ancora ad un ottimo livello ma anche che “questa è Formula 1”.

Fernando conosce bene la situazione in cui si trova Lewis. Entrambi avevano vetture idonee per vincere titoli in passato, ma quest’anno, nel caso del due volte campione spagnolo,  la sua squadra rimane bloccata nella battaglia per condurre il gruppo centrale piuttosto che combattere Ferrari o Red Bull.  

Per Alonso, la definizione perfetta di Formula 1 la si trova in quello che è successo ad Hamilton. Lewis è passato dallo sfiorare il suo 8° titolo nell’ultima gara del 2021 al lottare per essere il “best of the rest” in pochi mesi.

Secondo lo stesso Fernando, Lewis è ancora ad un ottimo livello, ma ora non ha la macchina per vincere in F1. F1 Alonso Hamilton

“È la Formula 1. È sempre stato così”, ha commentato Fernando Alonso sulla situazione che sta attraversando Lewis Hamilton, quando Senna ha vinto gare e titoli, aveva l’auto più veloce. Quando ho vinto il campionato, avevo l’auto più veloce. Michael aveva l’auto più veloce. Lewis ha battuto tutti i record perché aveva l’auto più veloce. Ora Lewis sta guidando molto bene ed è indietro. Questa è la dura legge della Formula 1″

Il pilota  ha voluto sottolineare che, nonostante il cambio di regolamento , le squadre del gruppo centrale non possono nemmeno immaginare di lottare con Ferrari o Red Bull; ripetendo così di fatto quello che è successo lo scorso anno con Mercedes e Red Bull

“Al momento non c’è gara. È come combattere con Lewis l’anno scorso, o con Verstappen. Partono per ultimi e finiscono sul podio, quindi non c’è molto per cui lottare. Bisognerà completare molto lavoro per provare ad avvicinarci a quei loro livelli.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

F1 | Aston Martin – Krack: “Da pazzi pensare di rinunciare a Vettel”

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.