F1 | AlphaTauri nel 2021 potrebbe montare parti della Red Bull 2020

AlphaTauri pronta a montare parti della Red Bull 2020 sulla monoposto 2021 così come fatto da Racing Point e Mercedes lo scorso anno.

 AlphaTauri 2021
foto AlphaTauri

Era stato il tema principali della prima parte del 2020. Già dalla prima gara in Austria era evidente che la Racing Point fosse molto simile alla Mercedes del 2019, tant’è che sembrava che la monoposto di Brackley fosse stata semplicemente verniciata di rosa. Dopo settimane di proteste, reclami e processi la FIA aveva ritenuto “legale” quanto successo limitandosi a una semplice penalità in termini di punti per il team di Stroll. Proprio per questo motivo è lecito pensare che possa avvenire di nuovo la stessa cosa tra top team e relativi team satellite. Sembrerebbe, infatti, che la AlphaTauri del 2021 sarà molto simile alla Red Bull della passata stagione.

La Federazione dopo il caso Racing Point aveva introdotto i “token”, dei gettoni che i vari team possono utilizzare per intervenire su determinati aspetti della propria monoposto. Tuttavia i team clienti, come AlphaTauri, possono montare alcuni componenti senza usare i “token”. Questa situazione influenzerà la lotta a centro gruppo dal momento che Renault e McLaren potranno lavorare sulle loro vetture solo usando i gettoni permessi. Il team francese, che si chiamerà Alpine, è un motorista e non è cliente di nessun team. La scuderia britannica invece userà i suoi ‘token’ per montare il nuovo motore Mercedes.

Seguici anche su Instagram

F1 | Domenicali pronto a favorire l’ingresso di nuovi team in F1 grazie a deroghe finanziarie