F1 | AlphaTauri: svelato il muso stretto sulla nuova AT02

Durante il filming day in quel di Imola, il team AlphaTauri ha montato sulla AT02 il muso stretto tenuto nascosto alla presentazione.

alphatauri muso stretto

Nella giornata trascorsa sul circuito di Imola e dedicata allo shakedown, AlphaTauri ha mostrato sulla nuova AT02 il muso stretto tanto atteso.

La scuderia di Faenza ha speso i due gettoni a disposizione per sviluppare un nuovo profilo del musetto. La struttura ridefinita si presenta snellita rispetto alla versione osservata durante la presentazione di venerdì.

Nell’immagine sottostante possiamo osservare la differenza tra il modello di muso mostrato da AlphaTauri la settimana scorsa ed il profilo montato sulla AT02 nei 100 km di filming day completati da Pierre Gasly e Yuki Tsunoda.

Il direttore tecnico della squadra romagnola Jody Egginton aveva detto: “Abbiamo scelto di utilizzare i nostri due token per un nuovo muso. Abbiamo anche ridisegnato la parte esterna della sospensione anteriore.

“Di conseguenza, abbiamo optato per aggiornare alcuni componenti dello sterzo forniti dalla Red Bull Technology alle specifiche del 2020, come consentito dai regolamenti tecnici”.

Così ha parlato l’ingegnere britannico da anni in forza a Faenza. AlphaTauri porta ad Imola la novità di un muso caratterizzato da un design più stretto, che si avvicina in parte alla filosofia di Mercedes.

La scelta della scuderia italiana affiliata a Red Bull ricaduta sulla parte anteriore si rivelerà azzeccata? Scopriremo i reali valori in campo con l’avvento del primo appuntamento in Bahrain.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.