F1 | Altri danni al circuito di Spa-Francorchamps per il maltempo

Il maltempo, che sta colpendo il Belgio da diversi giorni, ha danneggiato pesantemente le infrastrutture del circuito di Spa-Francorchamps, costringendo a sospendere tutte le attività previste per oggi.

danni Spa maltempo

Non c’è pace per il circuito di Spa-Francorchamps: dopo la pioggia dello scorso mese che aveva allagato la pista nel tratto da curva 1 al Raidillon, un’altra ondata di maltempo si è abbattuta sulla zona provocando ingenti danni al circuito.

Gli alluvioni, che da diversi giorni stanno tormentando il Belgio, ieri sera hanno danneggiato le infrastrutture e i dintorni del circuito di Spa. In particolare, la strada Blanchimont che permette l’accesso al paddock è parzialmente crollata, e le gallerie Ster e Blanchimont sono impraticabili.

Il tracciato in sé, fortunatamente, non è stato danneggiato. Tramite un comunicato ufficiale, però, il circuito ha annunciato di aver sospeso le attività di pista previste per oggi al fine di garantire la sicurezza.

Leggi anche: F1 | Ecco i risultati dei primi test su carburanti sintetici del 2022

Gli addetti del circuito sono già al lavoro per permettere il ripristino di tutte le attività già a partire da questo fine settimana.

Il GP del Belgio per la F1 si correrà il prossimo 29 agosto e sarà il primo dopo la pausa estiva. Da Spa partirà quindi la seconda metà della stagione.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Nicola Fedeli

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sono un grande appassionato di F1 e di MotoGP da sempre.