Analisi TecnicaFormula 1

F1 | Analisi Sauber C44 – Oltre alla livrea ci sono importanti novità

Dopo l’addio di Alfa Romeo alla F1, Sauber ha deciso di introdurre parecchie novità sulla sua C44.

Sauber ha presentato ufficialmente la C44, monoposto per la prossima stagione di F1. La livrea è sicuramente la novità che salta subito all’occhio ma ci sono anche tanti interessanti dettagli tecnici. Il più importante è sicuramente il passaggio alla sospensione anteriore pull rod. Presenti poi elementi di concezione Red Bull, sintomo di come ormai le filosofie dei team si siano allineate.

sauber c44 f1 presentazione livrea kick state ferrari power unit sf-24
Dettaglio della nuova sospensione pull rod

 

Rivoluzione nelle sospensione

Il più grande cambiamento sulla Sauber C44 è sicuramente la sospensione anteriore. Si passa infatti dallo schema push rod dello scorso anno a quello pull rod. Questa soluzione permette di abbassare la posizione del terzo elemento e quindi la posizione del baricentro. Il contro è una maggiore difficoltà di lavoro sulle componenti interne della sospensione. Come visto sulla Haas, anche qui troviamo un triangolo superiore molto inclinato. L’obiettivo di tutti i team ormai è quello di ricercare un effetto anti-dive per migliorare la stabilità della piattaforma in frenata.

Interessante anche la posizione del triangolo inferiore, praticamente allineato con il braccio dello sterzo. Lo scopo è chiaramente aerodinamico. Sauber cerca infatti di migliorare la qualità del flusso in ingresso ai canali Venturi. Nessuna novità invece per la sospensione posteriore che mantiene lo schema push rod.

sauber c44 f1 presentazione livrea kick state ferrari power unit sf-24
Triangolo superiore con schema anti-dive

Red Bull fa scuola sulle pance

La zona dei sidepods è quella che ormai sembra più di tutte aver preso la filosofia Red Bull. Anche Sauber ha scelto di adottare il “vassoio” per garantire una netta separazione dei flussi. La sezione d’imbocco dei radiatori è di dimensioni inferiori rispetto a quella dello scorso anno. Il sottoquadro è molto ampio in modo da alimentare meglio il fondo, aumentando il carico generato e migliorando l’efficienza aerodinamica. Non visibile il cono anti-intrusione, sicuramente annegato nel fondo.

Anche sulla Sauber C44 troviamo pance con effetto downwash come ormai su tutte le monoposto di F1. Questa soluzione consente di guidare in maniera più efficace il flusso verso il retrotreno migliorando le condizioni di lavoro del posteriore della vettura. Sembra che ormai tutti i team si stiano concentrando parecchio su questa zona. Molto importante infatti garantire le condizioni di lavoro ottimali per il fondo.


Leggi anche: F1 | Presentazione Sauber 2024: le prime immagini della C44 – FOTO


La Sauber C44 nasconde un dettaglio della Ferrari SF-24?

Come abbiamo visto sulla Haas, anche sulla Sauber l’airscoop ha una sezione più ampia e di forma triangolare. Se due indizi fanno una prova allora, ed essendo tutti e due motorizzate Ferrari, è molto probabile che anche sulla SF-24 vedremo la stessa soluzione. Questo perché il nuovo disegno delle pance ha imposto dei cambiamenti sulla posizione delle masse radianti. In particolare il radiatore del cambio sembra essere stato spostato sopra la power unit. Motivo per cui è richiesta una maggiore portata per il raffreddamento.

sauber c44 f1 presentazione livrea kick state ferrari power unit sf-24
Il nuovo Airscoop della C44 che probabilmente vedremo anche sulla SF-24

Nessuna novità sulle ali

Guardando i primi render non si vedono grosse novità sulle ali. Il muso resta attaccato al main plane, un po’ in controtendenza con quanto fatto da altre squadre. Tuttavia è plausibile pensare che durante i test vedremo qualche novità. L’unica modifica degna di nota è quella sulla parte terminale del cofano motore. Sauber ha scelto infatti di modificarne la geometria per consentire una migliore interazione tra beam wing ed ala posteriore. L’idea è quella di migliorare l’efficienza aerodinamica della vettura,

Concetti molto interessanti dunque quelli sulla Sauber C44 in vista della prossima stagione di F1. Nessuna novità trascendentale ma tante cose che posso ampliare la finestra di sviluppo della vettura. Non resta che aspettare i test ed i filmino day per vedere se ci saranno altre novità.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.