F1 | Analisi tecnica Mercedes – Perchè la presa d’aria posteriore non è conforme ai regolamenti?

Nel paddock di Melbourne ha destato scalpore la presa d’aria dei freni posteriori della Mercedes. La FIA ha emanato una direttiva che ne vieta l’utilizzo. Andiamo a vedere il perchè.

Mercedes presa posteriore
Credits: Mercedes

La Mercedes è al centro di numerose dispute all’interno del paddock.  Dapprima la questione DAS, il nuovo sistema utilizzato sull’asse anteriore per variare l’angolo di convergenza. In occasione del gp di Australia, a seguito di una richiesta specifica da parte di Red Bull, in Mercedes si sono ritrovati.con la presa d’aria posteriore non più legale.

Il regolamento tecnico, nella fattispecie l’articolo 11.5, infatti spiega chiaramente che non è possibile avere un sistema di raffreddamento che superi la distanza di 160 mm rispetto all’asse orizzontale che passa per il centro dello pneumatico.

Dalla foto si vede la presenza di una struttura triangolare che eccede le misure del regolamento ed è parte costitutiva del triangolo superiore della sospensione, dato.che è un suo prolungamento. Non evidenziando fini strutturali, la FIA ha definito questa soluzione illegale perchè finalizzata a scopi aerodinamici e non legati al mantenimento della temperatura dei freni nel range ottimale di operatività.

L’apertura triangolare infatti riceve il flusso d’aria che è deviato, attraverso un foro comunicante, verso la parte interna dello pneumatico per poter ridurre in maniera più rapida la temperatura degli pneumatici posteriori. Questo quindi lascia supporre che in Mercedes siano preoccupati per problemi di eccessivo surriscaldamento al posteriore.

Problemi anche per la Racing Point RP20

Dopo che la FIA ha bandito la soluzione della Mercedes, è emerso che anche la Racing Point RP20 abbia lo stesso problema. Infatti la soluzione tecnica della RP20 è molto simile a quella utilizzata lo scorso anno dalla frecce d’argento sulla W10 e che era stata ritenuta all’epoca legale. Mercedes presa posteriore

Entrambi i team, quindi, sono costretti a rimediare per essere conformi al regolamento in occasione delle verifiche tecniche. Se per questo weekend la soluzione dovrà per forza di cose essere tamponata, è quindi necessario che i team per il prosieguo della stagione debbano rivedere i loro progetti. Mercedes presa posteriore

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Analisi tecnica Mercedes – DAS: di cosa si tratta e quali sono i vantaggi?