F1 | Analisi vendite biglietti: Incoraggianti i risultati ottenuti nel 2019. Record per Monza

Liberty Media ha pubblicato un report sugli spettatori presenti ai circuiti durante tutta la stagione 2019 di Formula 1.

Spettatori F1 2019
Festa del podio GP Italia 2019 – Foto Pirelli

Come nel 2018, anche quest’anno la F1 ha superato i quattro milioni di spettatori presenti ad almeno uno dei 21 appuntamenti del mondiale di Formula 1. Spettatori F1 2019

Nonostante la cancellazione della giornata del sabato in Giappone a causa del tifone Hagibis, nel 2019 si è registrato un aumento di presenze del 1,75% rispetto alla stagione precedente.

Si è registrato un incremento del 7,15% rispetto al 2018 anche nelle vendite dei pacchetti deluxe per l’accesso al Paddock Club.

Dato incoraggiante anche quello riguardante la partecipazione media ad ogni appuntamento con 202.146 spettatori (+1,85% rispetto al 2018).

Tre appuntamenti hanno superato i 300.000 spettatori durante il weekend di gara: Gran Bretagna (351.000), Messico (345.694) e Australia (324.100). Otto weekend di gara hanno ottenuto un risultato superiore alla media: Singapore e Stati Uniti (268.000 spettatori ciascuno), Belgio (251.864), Ungheria (230.000) e Austria (203.000). Come documentato in un nostro precedente articolo, record assoluto per la 90ª edizione del Gran Premio d’Italia che ha visto la partecipazione di 200.000 spettatori durante il weekend.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Gli incrementi più significativi rispetto alla stagione 2018 sono stati i weekend di Montreal (+14,69%), Shanghai (+10,34%), Melbourne (+9,86%), Spielberg (+9,73%), Budapest (+9,52%) e Monza (+9,29%).

Spettatori nella giornata della gara

Gli spettatori delle sole 21 domeniche di gara 2019 sono stati 1.771.106 con un incremento del 4% rispetto alla scorsa stagione. Ancora una volta Silverstone si piazza in testa alla classifica con 141.000 spettatori domenicali, segue Città del Messico (138.435), Austin (128.000), Singapore (115.240), Spa-Francorchamps (109.064) e Melbourne (102.000). L’incremento più significativo rispetto al 2018 si è registrato invece per il GP della Cina, la gara numero 1000 nella storie della Formula 1.
“Si è chiuso un anno straordinario per la Formula 1 – ha dichiarato il direttore commerciale, Sean Bratches, – siamo inoltre soddisfatti di aver raggiunto i 4 milioni di fans che hanno assistito alle 21 gare del 2019.”

“Il nostro obiettivo è quello di fornire ai fans di tutto il mondo uno spettacolo unico che difficilmente verrà dimenticato. Dai feedback ricevuti sappiamo di stare lavorando nella giusta direzione e vogliamo assicurarci che sarà così anche nelle prossime stagioni.”

“Il 2019 è stato un successo e non vediamo l’ora di assistere alla stagione numero 70 della Formula 1 quando si uniranno anche la gara di Zandvoort in Olanda e Hanoi in Vietnam.”

Lapo Elkann, grave incidente a Tel Aviv: “Ringrazio Dio per avermi ridato la vita”

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.