A TCFormula 1

F1 | Anche Verstappen stufo di sentire l’inno olandese: la sua reazione è virale – VIDEO

Sentire l’inno olandese ha stancato anche Max Verstappen, guardate la sua reazione in questi video in cui la base parte ben tre volte!

L’inno olandese è stato l’incubo degli appassionati di F1 durante la stagione e adesso anche dello stesso Max Verstappen, che lo ha dovuto sentire ben tre volte durante l’ultima diretta video di una sessione di gare virtuali.

Verstappen stufo stanco stancato di sentire l'inno olandese reazione video F1
Max Verstappen sventola la bandiera olandese. Foto risalente al Gran Premio di Abu Dhabi 2021, quando vinse il suo primo titolo. Fonte: REUTERS / Hamad I Mohammed

Verstappen era infatti collegato con i suoi colleghi del team eSports ‘Team Redline’, trasmettendo in diretta streaming la loro sessione. Ad un certo punto, uno di loro lascia partire in sottofondo l’inno per la prima volta e il tre volte campione del mondo, impegnato alla guida, non sembra esserne contento!

“No, dai! Fermate questa *****!” esclama Verstappen visibilmente seccato.


Leggi anche: F1 | “È il mio eroe!” Lawson incontra l’idolo che l’ha fatto appassionare alle corse: non lo indovinerete facilmente


Qualche minuto dopo l’inno parte nuovamente e anche qui la sua reazione girando la testa e rivolgendo lo sguardo su sembra essere piuttosto eloquente.

Infine, l’inno risuona per una terza volta e Verstappen decide di cambiare approccio. Infatti, decisamente rassegnato al suo destino, inizia a fischiettare intonando il ritmo dell’inno.

Soltanto nel 2023 il pilota della Red Bull ha vinto, battendo numerosissimi record, 19 gare; altrettante volte l’inno olandese ha accompagnato la cerimonia del podio per celebrare il suo successo.

Verstappen ha avvisato la concorrenza in merito al potenziale che avrà la RB20 durante il Gala della FIA a Baku. Il campione in carica ha ricordato che c’è ancora da lavorare evidenziando come il 2023 non sia stato perfetto al 100%. Insomma, colleghi streamer permettendo, tutto lascia presagire ad un Verstappen che vorrà godersi una pausa dall’inno della sua patria per poi ambire a farlo risuonare ancora di più nel 2024 – scenario realistico date le 24 gare in programma

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter