F1 | Andretti vorrebbe acquistare un team di Formula 1

Gli Stati Uniti potrebbero avere un altro team in Formula 1 se gli sforzi di Andretti si rivelassero vincenti.Andretti team formula 1

Secondo RACER il proprietario del team Andretti Autosport, Michael Andretti, ha in mente di acquisire un team di Formula 1. Più fonti indicano che il pilota della McLaren nel 1993 stia discutendo con Gene Haas.

Resta inteso che la conversazione con Haas non è andata oltre un dialogo iniziale. Ciò ha portato Andretti a cercare un altro obiettivo nel paddock della F1. Dopo Haas F1, si ritiene che i due team Alfa Romeo Sauber e Williams rappresentino le migliori opzioni disponibili. “Sarebbe fantastico, ma c’è ancora molta strada da fare se dovesse accadere“, ha detto Andretti a RACER. “Se si presenterà l’occasione giusta, proveremo. Ma non ci siamo ancora”.

Opzione Haas o Williams

Haas ha l’ovvio legame americano, ma ha una stretta collaborazione con la Ferrari. Mentre la Williams è un cliente Mercedes, qualcosa che ha in comune con la McLaren di Zak Brown. Brown e Andretti sono partner in altre categorie di corse. Questo avendo unito le forze in Supercar, Australian GT ed Extreme E.


Leggi anche

F1 | Pérez ‘perdona’ Marko: “È stato duro con me quando doveva esserlo”


Idea Alfa Romeo

L’Alfa Romeo è ancora gestita dalla Sauber Motorsport. Con una partnership meno stretta con la Ferrari rispetto a quella con Haas. La posizione della squadra con sede in Svizzera aggiunge un ulteriore livello di complessità a qualsiasi affare. Ma ha un’impressionante struttura per la galleria del vento e un legame romantico con Andretti. Lo stesso padre, Mario ha guidato per l’Alfa Romeo in F1 nel 1981.

L’acquisto di un team di F1 esistente – o almeno una partecipazione in uno – è un approccio molto più economico dalla firma dell’ultimo accordo Concorde nel 2020 che ha introdotto una quota di buy-in di $ 200 milioni per tutti i nuovi partecipanti.

A marzo è stato rivelato un deposito presso la Securities and Exchange Commission da parte della nuova Andretti Acquisitions Corporation. Nel documento, l’AAC ha dichiarato il suo obiettivo di rendere pubblica la società al fine di raccogliere $ 250 milioni alla Borsa di New York con il simbolo WNNR (vincitore).

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.