F1 | Annunciate le mescole per i primi quattro Gran Premi del 2019

Dopo aver analizzato i dati dei test post-stagione, effettuati con gli pneumatici 2019, la Pirelli ha scelto quali mescole verranno utilizzate per le corse di Melbourne, Bahrain, Cina ed Arzerbajan. Mescole pirelli  

Foto: DailyExpress

La pausa invernale è appena iniziata e non c’è modo migliore di ingannare l’attesa con alcuni;assaggi di 2019.
Questa mattina la Pirelli ha annunciato con quali mescole i piloti si daranno battaglia nei primi quattro appuntamenti stagionali. Come ben saprete, a partire dalla prossima stagione ci saranno solo tre denominazioni di pneumatici: Hard, Medium e Soft.

Questo non significa che i team avranno a disposizione solo tre mescole nell’arco della stagione: i compound sono cinque, da C1 a C5, e la Pirelli, per ogni corsa,;ne sceglierà tre in base al tipo di tracciato. Di queste tre mescole scelte, la più dura verrà denominata “Hard” e sarà contraddistinta dal colore bianco, quella centrale sarà la “Medium”, con colore giallo, e la più morbida,con banda rossa, sarà la “Soft”.




Le mescole scelte per Melbourne, Bahrain, Cina ed Arzerbajan.

I test post-stagione, effettuati a fine novembre;ad Abu Dhabi , sono serviti alla Pirelli per studiare i comportamenti delle nuove mescole e scegliere quali compund portare per i primi quattro appuntamenti della stagione.

Di seguito, la scelta per le prime gare:

Mescole pirelli
Foto: Mescole Pirelli per Melbourne
Mescole pirelli
Foto: Mescole Pirelli per Bahrain
Mescole pirelli
Foto: Gomme Pirelli per Shanghai
Mescole pirelli
foto: Gomme Pirelli per Baku

In tutti e quattro i casi, escluso Bahrain, la Pirelli ha optato per una scelta bilanciata, escludendo il compund più duro (C1) ed il più morbido (C5). In Bahrein, invece, debutterà la mescola più resistente, la C1.

Come l’anno scorso, ogni pilota ha l’obbligo di conservare un set della mescola più soft per il Q3. I 10 piloti che entreranno nella terza fase delle qualificazioni;dovranno restituire quel set per la corsa, mentre coloro i quali non sono riusciti a qualificarsi per il Q3;lo avranno a disposizione per la gara.
Ogni pilota, inoltre, dovrà conservare, per la corsa di domenica, almeno un set di entrambe le gomme da gara scelte da Pirelli.
Infine, i team sono liberi di scegliere quanti treni portare per ogni compound, per un massimo di 13 set per l’intero weekend.

 

E-Prix di Ad Diriyah | Orari, anteprima e dove vederlo in TV

 

Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"