F1 | Anteprima GP Canada – Ferrari: “Grande opportunità per recuperare e ottenere molti punti”

Domenica 9 giugno torna il Gran Premio di Montreal. Scuderia Ferrari ha vinto 12 volte in Canada, la prima volta nel 1970 a Mont Tremblant con una doppietta. Jacky Ickx fu il primo ad arrivare alla bandiera a scacchi sulla 312B, seguito dal compagno di squadra Clay Regazzoni. GP Canada Ferrari

GP Canada Ferrari
GP Canada 2018, Ferrari

L’anno scorso Sebastian Vettel portò una vittoria dal Canada alla scuderia di Maranello che mancava dal 2004. Questo appuntamento sarà fondamentale per la scuderia per rispondere alle 5 vittorie Mercedes, essendo una pista che si adatta bene alle caratteristiche della Rossa, come ha sottolineato Mattia Binotto. GP Canada Ferrari

“Se penso al Canada, mi vengono in mente molti ricordi bellissimi. Questa pista è stata artefice di molte gare divertenti e coinvolgenti. Il lungo rettilineo e la lunga zona di frenata prima della linea del traguardo sono le zone perfette per sorpassare e assistere ad avvincenti battaglie in pista. Siamo consapevoli di non essere abbastanza competitivi e in questa gara non porteremo degli aggiornamenti che possano avere impatti significativi dal punto di vista della performance.
Ma qui a Montreal sarà una sfida differente: conteranno soprattutto velocità di punta, efficenza frenante e trazione. Noi siamo pronti a dare il nostro meglio e lasciarci alle spalle le delusioni delle scorse gare.”

Anche Charles Leclerc guarda avanti:

“Il GP del Canada sarà una grande opportunità per portare a casa dei buoni risultati. Dobbiamo fare di tutto per trovare il giusto set up e ottenere il massimo.
La scorsa settimana sono stato al simulatore a Maranello per preparare la me stesso e la monoposto al meglio. Mi piace molto questo tracciato, ci sono diverse curve e rettilinei su cui è possibile sorpassare. Lo scorso anno sono riuscito a concludere in zona punti, l’obiettivo del 2019 è fare ancora meglio.
Montreal mi piace molto e il fatto che si parli francese mi fa sentire quasi a casa. Spero che il weekend sia un successo per noi.”

oo

Sebastian Vettel è molto legato a questo circuito, soprattutto dopo la vittoria delloscorso anno.

“L’anno scorso sono partito dalla pole e ho vinto la gara, 40 anni dopo la fantastica vittoria di Gilles Villeneuve. È una gara che noi piloti attendiamo intrepidi ogni anno.
Gareggiamo su un’isola nel cuore di Montreal, un posto fantastico pieno di fan che creano un’atmosfera fantastica.
Solitamente la superficie è molto scivolosa ed è difficile trovare il giusto grip per le gomme.
L’ultimo settore è fondamentale: al gramde tornante bisogna frenare perfettamente per avere un’uscita ottimale e sfruttare la velocità sul rettilineo che porta alla chicane o ai box. Farò di tutto per dare il meglio di me.”

Seguici su Instagram

F1 | GP Canada – Anteprima Williams: “Una pista unica”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.