F1 | Anteprima GP Cina – Ricciardo: ” Molte possibilità di sorpasso qua”, Hulkenberg: “Gestione pneumatici fondamentale”.

Un inverno ricco di speranze e ambizioni che non rispecchiano però la realtà. Nonostante l’arrivo di Ricciardo, la Renault non riesce ad avvicinarsi ai top team, anzi fa un passo indietro.

E’ sì presto per fare bilanci ma la stagione della Renault non sta andando come dovrebbe. I punti conquistati a Melbourne da Hulkenberg sono pochi, soprattutto se contiamo il doppio ritiro in Bahrain e quello di Ricciardo in Australia. Vediamo le parole dei due piloti che guardano il positivo di Sakhir e mirano ad una rinascita in Cina.

Nico Hulkenberg

Hulkenberg
Foto: Renault

“Mi piacerebbe prendere gli aspetti positivi dal Bahrain. Ci sono le delusioni nelle corse, ma andiamo avanti come una squadra, impariamo da quello che è successo e facciamo tutto il possibile per evitare che accada di nuovo. 

Shanghai è un circuito su cui mi piace molto correre, anche se è un giro difficile da fare. La combinazione più famosa è attraverso i turni 1 e 2, che sembra andare avanti all’infinito. Anche la gestione degli pneumatici è fondamentale in Cina. Inoltre, il lungo rettilineo offre una buona opportunità di sorpasso nel tornantino. L’anno scorso abbiamo ottenuto un risultato positivo a Shanghai, quindi speriamo di poterlo ripetere quest’anno.

È il 1000° Gran Premio di Formula 1 ed è davvero speciale prenderne parte.”

Daniel Ricciardo

Daniel Ricciardo
Foto: Renault

“Fino all’anno scorso, la Cina era un circuito dove sono sempre andato bene ma senza salire sul podio. Prima o poi dovevo salirci e l’anno scorso ci sono riuscito. E ‘stata una bella vittoria, dalla sesta posizione in griglia. Probabilmente ho fatto uno dei sorpassi dell’anno su Valtteri [Bottas] in curva 6, in modo da renderlo ancora più dolce!

In termini di layout della tracciato in realtà è abbastanza unico. Ci sono lunghi rettilinei, un tornantino  e molte opportunità di sorpasso. Puoi passare anche alla 6, 9 e 14; ci sono alcuni posti decenti per superare le persone in staccata ed è eccitante!

Shanghai è un po fuori dal circuito, ma ci sono molte cose da fare tra cui godersi la cucina e vedere alcuni luoghi; è una città davvero fantastica! L’atmosfera è in crescita, i fan sono incredibili e spesso qui mi è capitato di firmare foto che non avevo mai visto!”

F1 | GP Cina, Haas: “Saremo nel pieno della lotta”

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.