F1 | Anteprima GP Monaco – Toro Rosso: “Il circuito richiederà la nostra massima attenzione”

Toro Rosso si prepara ad affrontare il weekend a Montecarlo, GP in cui la scuderia di Faenza ha ottime possibilità di arrivare a punti. GP Monaco Toro Rosso

GP Monaco Toro Rosso
Toro Rosso GP Monaco 2018, Pierre Gasly – redbull.it

I piloti Toro Rosso Daniil Kvyat e Alexander Albon sono in fribillazione per il GP di Monaco.

Il pilota Anglo-tailandese ha ottime memorie su questa pista, visti i buoni risultati qui ottenuti in Formula 2.

“Non vedo l’ora di gareggiare a Monaco, mi piace molto il layout del circuito. Ho corso qui in Formula 2 e ho dei bei ricordi: la prima volta mi sono qualificato secondo, mentre l’anno scorso partivo dalla pole. Mi piacciono i circuiti cittadini e a Baku ho realizzato quanto sono veloci su una Formula 1. Guidare con le mura intorno è un’esperienza fantastica perché in F1 si vede tutto ‘offuscato’, data la velocità.
Nonostante sia già stata qui, non so cosa aspettarmi, dato tutto ciò che accade dentro e fuori il circuito. Il mio compagno di squadra mi ha detto che sarà un weekend ‘caotico’ ma sono pronto!”

Daniil Kvyat:

“Monaco è un circuito stretto con le mura davvero vicine quando guidi. Al primo giro di prove libere devi progredire con cautela e aumentare gradualmente la velocità, dato che è una pista che richiede molta attenzione. Giro dopo giro aumentiamo finché troviamo il giusto passo.
Nonostante sia una delle piste su cui si guida più piano, dalla monoposto si ha la percezione di andare molto veloci. Ciò è dovuto alla vicinanza con le barriere e senti come se stessi andando a passo spedito. È fantastico ed unico!
Sappiamo dell’importanza storica del GP di Monaco, con il Principatp che pullula di eventi, ma il mio lavoro è di concentrarmi solo sulla guida, ed è la parte più divertente e che mi piace di più dell’intero weekend.”

Seguici su Instagram

F1 | Anteprima GP Monaco – McLaren: “La qualifica sarà fondamentale, abbiamo le capacità di raccogliere molti punti”

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.