F1 | Anteprima McLaren – Sainz: “Sono fiducioso”- Norris: “Davvero molto emozionato”

I piloti della squadra inglese sono pronti ad affrontare la prima gara stagionale in Australia. Dopo una stagione deludente, Sainz e Norris avranno la missione di riportare la McLaren alle posizioni che le competono. Mclaren gp australia

foto: McLaren

Il team McLaren ha patito fortemente le ultime quattro stagioni: affetta da una profonda crisi tecnica, la squadra considera il 2019 come una stagione da cui ripartire. Nuovi piloti, nuove speranze: con il saluto di Fernando Alonso, la squadra ha affidato le proprie redini ad un altro spagnolo, Carlos Sainz, che insieme al giovanissimo Norris cercherà di compiere l’ardua impresa di rialzare un team ferito da anni di sofferenze.

Carlos Sainz

Il pilota spagnolo è rimasto soddisfatto da quanto dimostrato dalla propria monoposto nel corso delle giornate di test invernali e non vede l’ora di iniziare la stagione:

Veniamo da due settimane di test molto produttive, sono davvero eccitato di iniziare questa stagione 2019. Melbourne è il posto perfetto per dare il via: ricorderò per sempre il mio debutto in F1 qua e i miei primi punti. Non vedo l’ora di correre il mio primo Gran Premio con la McLaren questo weekend.

I test hanno avuto un ruolo cruciale per la mia integrazione con la squadra. Sono molto fiducioso del lavoro che abbiamo compiuto con gli ingegneri e mi sento pronto per tornare in pista. E’ finalmente l’ora di correre e vedere dove siamo rispetto ai nostri avversari. La Formula 1 mi è mancata troppo durante questa pausa!”

Credits: @Carlossainz55




Lando Norris

Per Lando Norris il weekend di Australia non rappresenta solo il suo debutto in McLaren, ma anche la sua prima apparizione ufficiale in Formula 1:

Questo weekend segna l’inizio di un importante capitolo della mia carriera. Sono eccitato per il mio debutto in Formula 1 e sono pronto per le sfide che comporterà. Ci sono un sacco di nuove procedure a cui devo abituarmi provenendo dalla Formula 2, e queste due settimane di test prestagionali sono state preziose perchè mi hanno permesso di prepararmi a questo weekend. 

Questa sarà la mia prima volta in Australia, sarà bello visitare un nuovo paese. Ho trascorso molto tempo preparando la corsa al simulatore in fabbrica, ci saranno molti circuiti che dovrà imparare quest’anno”

Credits: @landonorris

F1 | Red Bull: Già in Australia gli aggiornamenti previsti per la Cina

Lascia un voto

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"