F1 – Anteprima Pirelli GP Abu Dhabi: Inizia il passaggio dal 2018 al 2019

Gran Premio di Abu Dhabi: Inizia il passaggio dal 2018 al 2019. Pirelli GP Abu Dhabi 2018

Il Gran Premio di Abu Dhabi chiude la stagione 2018, ma in effetti apre già quella 2019. Per questa gara sono state nominate P Zero Red supersoft, Purple ultrasoft e Pink hypersoft, le tre mescole più morbide della gamma 2018. Gli ultimi due colori saranno presenti per l’ultima volta in un fine settimana di gara, visto che nel 2019 si avranno tre colori uguali per tutti i gran premi: bianco, giallo e rosso. A Yas Marina, martedì 27 e mercoledì 28 ci saranno due giorni di test collettivi, in cui i piloti proveranno i pneumatici 2019 e non solo: alcuni di loro debutteranno con i Team per i quali correranno la prossima stagione.

Novità del GP di Abu Dhabi 2018:
  • Formula 2 e GP3 tornano a gareggiare ad Abu Dhabi, dopo l’ultima gara di due mesi fa a Sochi. Sarà l’ultimo gran premio per la GP3, che dal prossimo anno si chiamerà Formula 3. Domenica sera si terrà la cerimonia di premiazione per queste due categorie, con alcuni premi speciali messi in palio da Pirelli: tra questi anche un assegno di 200.000 € per il vincitore della GP3.
  • I P Zero della gamma 2019 saranno provati nel corso dell’ultimo test che si terrà martedì 27 e mercoledì 28 novembre con tutti i Team presenti: alcuni avranno già la line-up 2019.

Pirelli GP Abu Dhabi 2018

Ecco le parole di Mario Isola, responsabile Pirelli Motorsport, alla vigilia dell’ultimo appuntamento stagionale:;“Ancora una volta portiamo una nomination più morbida rispetto agli scorsi anni: nella stagione 2018, i Pink hypersoft sono stati selezionati per sei gare, di cui solo tre su un circuito permanente. Questi pneumatici sono stati usati qui per la prima volta nei test post-stagione: Abu Dhabi è l’unico circuito dove i piloti hanno potuto testare i pneumatici Pink hypersoft prima di utilizzarli in un gran premio. Sarà molto interessante vedere il loro comportamento in gara, specialmente per quanto riguarda la strategia che inizia già dalle qualifiche del sabato. Anche quest’anno, i Team rimarranno tutti ad Abu Dhabi per i test collettivi, durante i quali proveranno anche i pneumatici 2019 sullle monoposto attuali. Un primo assaggio di come sarà la prossima stagione”.

Pressioni minime

  • Anteriore: 21,0 PSI
  • Posteriori: 21,5 PSI

Camber Massimo

  • Anteriore: -3,50°
  • Posteriore: -2,00°

 

Foto e interviste Pirelli

F1 | Record e statistiche GP Abu Dhabi: Ferrari mai vittoriosa a Yas Marina


Anteprima Pirelli GP Brasile 2018 Interlagos. Poi. Dopo.

F1 – Anteprima Pirelli GP Abu Dhabi: Inizia il passaggio dal 2018 al 2019
Lascia un voto