F1 | Aria di novità in Williams: Jost Capito nuovo CEO

Aria di novità in casa Williams che, proprio oggi, ha annunciato l’arrivo di Jost Capito, ex amministratore delegato McLaren, che dal 1° febbraio 2021 ricoprirà la carica di CEO della scuderia di Grove.

Williams Jost CapitoFonte: Autosport

Aria di novità in Williams che, proprio oggi, ha annunciato l’arrivo di Jost Capito, ex amministratore delegato McLaren, che ricoprirà la carica di CEO del team di Grove. Un nome non del tutto nuovo dunque, in Formula Uno, e nel mondo motoristico in generale vista l’esperienza pluridecennale del tedesco.

Prima di approdare in McLaren, infatti, Capito aveva già lavorato, per ben 5 anni, alla BMW M GmbH, per poi trasferirsi in Porsche prima ed in Sauber poi, come membro del comitato esecutivo. Un curriculum vastissimo, dunque, arricchito dall’esperienza in Ford, nel 2001, e soprattutto in Volkswagen, nel ruolo di Motorsport Director.

Ed è proprio con Volkswagen che il tedesco ha ottenuto i maggiori successi, riuscendo a guidare il team verso un periodo d’oro e la conquista di ben 4 titoli mondiali piloti e 4 titoli costruttori consecutivi.

Le parole di Capito e Matthew Savage

Sono onorato di iniziare il mio percorso con la Williams Racing, in questo periodo decisamente particolare e difficile, ma allo stesso tempo anche emozionante sia per il team che per la F1. Si tratta, infatti, di una scuderia storica, legatissima a questo sport. Per me, dunque, è un onore ed un piacere farne parte e affronterò questa nuova avventura con grande rispetto ha detto Capito che inizierà il suo percorso in Williams dal 1° febbraio 2021.

Ad affiancarlo ci sarà Simon Roberts, team principal della scuderia di Grove, che sarà alle sue dipendenze.Siamo felici di accogliere Jost Capito nel ruolo di nuovo CEO della scuderia Williams Racing. Capito ha un’incredibile esperienza in ambito motoristico ed è stato in grado di creare squadre vincenti. Sono sicuro che riuscirà a lavorare bene con tutto il team e darà il massimo per raggiungere l’obbiettivo di ritornare ad essere tra i primi in classifica” ha concluso Matthew Savage, presidente di Dorilton Capital, la società di investimenti proprietaria da agosto del team britannico.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Annunciato il calendario della stagione 2021: ecco le 23 gare del prossimo campionato